A Palermo ‘Nessuno Tocchi Caino’ in conferenza stampa a sostegno dei diritti civili e politici di Totò Cuffaro

42

Il 25 maggio, alle ore 16:45, a Palermo, presso lo Spazio Lab (ex Scalea Club), in via Faraone 2, il Segretario di Nessuno Tocchi Caino Sergio D’Elia, insieme a Donatella Corleo, membro del Consiglio Direttivo, terranno una conferenza stampa a sostegno dei diritti civili e politici di Totò Cuffaro. Si discuterà della terribilità del “fine pena mai”, pena che è di per sé incostituzionale nella sua attuale versione dell’ergastolo “ostativo”, ma che è particolarmente odiosa e inumana quando viene applicata vita naturale durante anche a chi non è mai stato condannato all’ergastolo.

“La mafia la si combatte con il Diritto non con la terribilità”, ammoniva Leonardo Sciascia. Anche per i detenuti, a maggior ragione per quelli che hanno scontato la loro pena, deve valere il diritto costituzionale a un reinserimento sociale pieno e incondizionato, che non li privi dei diritti civili e politici fondamentali, di parola, di opinione, di associazione, di partecipazione alla vita democratica.