Chi viene e chi va

329

Sia nel calcio che nel basket e anche nella pallamano, movimenti in entrata ed in uscita verso la prossima stagione sportiva.

Non toccare lo status quo. Questa regola nello sport ha avuto sempre vita breve, anche di fronte a “squadra che vince non si cambia”. In questo periodo dell’anno, le società sono al lavoro per programmare le prossima stagione sportiva, ed inevitabilmente si tira l’immaginaria riga delle valutazioni. Da lì conferme, arrivi e partenze. Per quanto riguarda il Trapani Calcio, parliamo di grandi movimenti, ad essere coinvolti, come noto, i vertici della società. Ora, resta ancora non chiara la posizione di Antonello Laneri. Pare che per lui in questa nuova dirigenza, non ci sia più spazio, la sua posizione sembra seriamente traballare, a rimpiazzarlo dovrebbe essere Graziano Strano , già a Trapani martedì per l’incontro tra i membri della dirigenza. E’ sicuro invece l’addio di Giuseppe Scarcella. Al capolinea la sua esperienza da diesse del Trapani dopo l’avventura Dattilo. Per quanto riguarda invece la Pallacanestro Trapani, dopo l’ufficializzazione di Alex Latini come vice di Parente, si pensa ormai alla squadra. Assodate le conferme di capitan Mollura, Guaiana e Romeo, si attende la formalità del proseguimento anche con Massone e Taflaj. A questo punto mancherebbe un altro italiano e i due americani, oltre a due under che andranno a sostituire Valerio Longo e Giovanni Minore. Questi quindi sono giorni di contatti e trattative. In casa Handball Erice, siamo anche qui in via di definizione dei ruoli. Dopo l’addio di coach Gutierrez, la società del presidente Ingardia, continua spedita con Norbert Biasizzo nel ruolo di general manager, riconfermati i quadri dirigenziali, anche il dottor Franco Masnata farà ancora parte dello staff medico, così come Fabio Cardillo, nutrizionista e Alessandro Russo, fisioterapista. Per quanto riguarda l’area tecnica, la responsabile sarà ancora Edina Borsos. Rimangono al loro posto anche i mental coach Gabriele Bani e Riccardo Togni. C’è invece una new entry. Ad affiancare Norbert Biasizzo, sarà Carmelo Benigno. Insomma, ad oggi questa è la situazione delle maggiori società sportive della città. La calda estate prosegue ed è lunga da passare per i sostenitori dei colori granata, che hanno voglia di sapere, di conoscere e perché no, anche di sognare.