VITTORIA DI CUORE

566

Al 35′ granata in vantaggio con Pettinari . Al 45′ raddoppio ancora con Pettinari su ribattuta sul tiro di Taugourdeau. Al 48′ Mazzeo accorcia le distanze.

LIVORNO: Zima, Del Prato, Gonnelli, Boben, Porcino, Luci, Viviani, Agazzi, Marras, Raicevic, Marsura.

All. Roberto Breda

TRAPANI: Carnesecchi, Candela, Scognamillo, Fornasier, Del Prete, Moscati, Taugourdeau, Luperini, Biabiany, Pettinati, Evacuo.

All. Francesco Baldini

Sfida importante a Livorno per i granata che devono puntare alla vittoria per impattare proprio la squadra toscana, penultima a tre lunghezze. 4-3-1-2 per Baldini che rinuncia a Corapi per cambiare modulo. Evacuo torna in campo dopo il lungo infortunio, invece al suo debutto Biabiany.

Al 6′ Raicevic colpisce di testa, ma Carnesecchi è bravissimo a deviare. Il Trapani sfrutta il contropiede con Pettinati che da fuori area impegna Zima. Al 12′ granata riprendono il possesso palla con Biabiany che serve Pettinari ma il tiro è debole. Al 15′ è Porcino per il Livorno ad avere sui piedi la palla gol, ma ancora l’estremo difensore granata si oppone con la punta delle dita. Al 23′ Del Prete gira il pallone in area per Pettinati ce colpisce di testa, Zima para. Al 35′ il Trapani trova il vantaggio con la mezza rovesciata di Pettinari sullo sviluppo di un calcio d’angolo. 0-1. Al 45′ il raddoppio del Trapani ancora con Pettinari che sfrutta la ribattuta sul tiro di Taugourdeau. 0-2. Rientrato in ca!po il Livorno si fa subito più incisivo e trova subito la rete dell’1-2 con Mazzeo. Al 51′ il Trapani sfiora il il con Luperini. Al 57′ Biabiany lascia il campo per Colpani. Al 62′ altro cambio per Baldini, dentro Aloi fuori Evacuo . Spinge il Livorno, al 69′ Luci trova la deviazione di Candela. Al 74′ il Livorno si divora il pareggio con Raicevic di testa. Terza sostituzione permilmnTrapani. Scognamillo lascia il posto a Minelli. Nei minuti finali la squadra di casa prova a costruire. All’88 punizione per il Livorno. Mazzeo tira di poco sopra la traversa. Finisce cosi, con il Trapani che conquista la seconda vittoria in campionato e aggancia proprio il Livorno in coda alla classifica. Vittoria doveva essere e vittoria è stata.