Home Attualità Il Piano di utilizzo delle spiagge

Il Piano di utilizzo delle spiagge

L’Amministrazione Tranchida, al Comune di Trapani, ha approvato il Piano di Utilizzo delle Aree Demaniali Marittime. Si tratta di un fondamentale strumento di pianificazione che verte sulla fruizione sostenibile delle coste di Trapani e di Misiliscemi. La parola, adesso, passa alla regione e poi il PUDM sarà pubblicato sull’Albo Pretorio del Comune di Trapani.


L’approvazione dell’atto ha scongiurato l’arrivo di un “commissario ad acta” inviato dalla Regione per adempiere al posto dell’Amministrazione. E già questo è un primo aspetto positivo. I progettisti incaricati hanno trasmesso il progetto di VAS (Valutazione Ambientale Strategica ai sensi art.- 6 del D.L. 152/2006) ed il progetto è stato subito trasmesso alla Regione Siciliana – ARTA per la verifica di assoggettabilità o il parere VAS.
I passaggi successivi sono ora i seguenti: arrivato l’esito da parte della Regione, il comune pubblicherà all’Albo Pretorio per trenta giorni la proposta di PUDM per le osservazioni;
In relazione alle osservazioni pervenute dalla Regione e dai privati il comune provvederà alle opportune revisioni e i due Consigli comunali, per il loro territorio di competenza, provvederanno ad adottare il PUDM con delibera finale; I comuni trasmetteranno alla Regione – DRA – Direzione Regionale dell’Ambiente il PUDM ed in seguito ad eventuali osservazioni, entro trenta giorni l’ufficio urbanistica provvederà alla revisione del PUDM secondo le prescrizioni del Dipartimento Ambiente; A quel punto, l’assessorato approverà il PUDM. Si prevede di chiudere l’iter entro pochi mesi.
Le zone oggetto di PUDM sono l’area di costa del comune di Trapani che va da Punta Tipa fino a torre di Ligny e l’area di costa del comune di Misiliscemi interessata che va da Salinagrande e termina a Marausa al confine con Marsala – Birgi.
Il P.U.D.M. rappresenta lo strumento di pianificazione voluto dal legislatore regionale, necessario per regolamentare l’uso della costa attraverso la previsione di adeguate attrezzature connesse alla fruizione del mare, tra cui: gli stabilimenti balneari, le aree attrezzate per la balneazione, le aree attrezzate per pratiche sportive, le aree attrezzate per l’accesso di animali da affezione, i punti di ristoro, le aree ormeggio, rimessaggio e noleggio natanti, i locali per attività commerciali, esercizi di ristorazione e somministrazione in bevande, cibi precotti e generi di monopolio.
La Strategia del PUDM, condivisa dalla Regione in fase di Pre-Valutazione, è stata quella di favorire la fruizione sostenibile della costa, ritenendo questo un elemento di valore, in termini economici nonché culturali ed ambientali. Sono escluse da questa pianificazione le aree che ricadono sotto la giurisdizione delle Autorità Portuali e del Demanio marittimo di competenza statale nonché le aree del Demanio marittimo che ricadono all’interno delle riserve naturali (vedi Saline di Trapani e Paceco).

Ultime notizie in diretta

Domani all’Istituto Superiore “Florio” di Erice lo chef TonY Lo Coco del ristorante I Pupi di Bagheria, una stella Michelin

L’Istituto Superiore “I. e V. Florio” di Erice, diretto da Pina Mandina, incontra...

Giovinetto di Mozia, Pellegrino (FI): “Il trasferimento a Palermo della preziosa statua potrebbe comportare micro lesioni oltre che pregiudicare l’economia marsalese per la minore...

“Ho appena depositato un'interrogazione urgente con risposta in Aula, perché il Governo regionale...

Santa Ninfa. Al bar senza green pass. Sanzionato il titolare, chiusa l’attività per 5 giorni

Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri di Castelvetrano hanno operato una serie...

Disabilità e assistenza igienico personale agli studenti. SGB annuncia iniziative

Si inasprisce ulteriormente la vertenza sul servizio di assistenza ai ragazzi con disabilità...

“Merito dello spogliatoio”

Parole di elogio nel finale di gara da parte di Massimo Morgia nei...

Prevenire è vivere!

di Mario Torrente Oggi, nella sede...

Ecco il nuovo mercato del pesce

di Mario Torrente Inaugurato questa mattina a Trapani il nuovo...

Oggi in onda su Telesud

Alle 21 torna in diretta Sport Sud. In studio con Stefania Renda un...

Piove… sul parquet

di Stefania Renda Ieri al pala Conad non si è...

Altre Notizie di Oggi

Concluse le esercitazioni dei Vigili del Fuoco in Sicilia.

Ad iniziare da martedì scorso, sono stati 4 giorni intensi nei quali ogni Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco della Sicilia ha...

Immigrazione clandestina: tre cittadini tunisini arrestati dalla Polizia

Tre gli arresti eseguiti negli ultimi giorni dalla Polizia di Stato di Trapani, nell’ambito della lotta all’immigrazione clandestina. I...

Maltrattamenti ai genitori. Un arresto a Paceco e un allontanamento a Valderice

Un giovane di ventiquattro anni è stato arrestato a Valderice con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. I Carabinieri sono intervenuti in seguito...

Gibellina. Arrestato dai carabinieri un 34enne che deve scontare la condanna per mafia

Dopo il 79enne Ugo Di Leonardo arrestato ieri dai carabinieri, un altro pregiudicato coinvolto nella operazione Ermes della Polizia, che portò in...

Falsi green pass. Truffa sventata dalla GdF, perquisizioni in Sicilia

Perquisizioni e accertamenti anche in Sicilia nell’ambito della innovativa indagine dei Finanzieri del Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche per contrastare...

Mazara del Vallo. Operazione antidroga della Polizia. Sequestrati 55 chili di hashish

Ieri la Polizia ha concluso una complessa attività investigativa che ha portato all’arresto per reati legati alla droga, in flagranza e su...
Trapani
cielo coperto
9.3 ° C
11.3 °
7.9 °
62 %
14.7kmh
99 %
Lun
10 °
Mar
12 °
Mer
14 °
Gio
15 °
Ven
13 °