Mazara del Vallo, “beccato” ad abbandonare rifiuti in strada e multato

975

Un verbale da trecento euro per abbandono di rifiuti. Protagonista della vicenda, un cittadino di Mazara del Vallo incastrato dalle telecamere di videosorveglianza che lo hanno ripreso in via Rio de Janeiro mentre scaricava ed abbandonava in strada dei grossi sacchi neri. Grazie ai quei fotogrammi gli agenti della Municipale sono riusciti ad identificare l’autore del gesto e multarlo. E’ una delle prime operazioni di contrasto a infrazioni e reati ambientali che – assicura il comandante della Polizia Municipale Salvatore Coppolino – saranno intensificate anche con la dotazione di nuove telecamere mobili che dislocheremo in quei punti che alcuni incivili continuano ad utilizzare come discariche nonostante le campagne di sensibilizzazione e le decine di multe già elevate”. “Come sottolineato in più occasioni, l’ultima nel corso della Festa della Polizia Municipale – ha detto il Sindaco Salvatore Quinci – l’anno appena iniziato dovrà essere quello di un maggiore contrasto e di azioni più incisive nei confronti di chi inquina l’ambiente. Abbiamo deciso di rendere pubblico il video di questa infrazione – ha concluso il Sindaco – sperando che serva da deterrente. Confidiamo nel senso di responsabilità di tutti ma punire chi sbaglia è condizione essenziale per una Città più pulita”.