Il vessillo arcobaleno con la scritta “PACE” sventola al Palazzo Municipale di Marsala

129

Il vessillo arcobaleno con la scritta “PACE” sventola da qualche ora al Palazzo Municipale di Marsala. Un gesto simbolico contro i venti di guerra che spirano da stanotte dopo l’attacco militare da parte della Russia contro l’Ucraina. Già stamattina il sindaco Massimo Grillo – oggi a Firenze per il “Forum dei Sindaci del Mediterraneo” – aveva manifestato tutta la sua amarezza per l’insensatezza di una guerra, auspicando la ripresa del dialogo tra le parti. Queste le sue parole: “Un profondo senso di tristezza sta riempiendo i cuori di tutti noi di fronte alle immagini dei bombardamenti di intere città, di migliaia di famiglie, anziani e bambini costretti ad abbandonare le loro case e i loro affetti che ci arrivano dall’Ucraina. Si vedono madri che mettono adesivi con il gruppo sanguigno sui giubbini dei loro piccoli per agevolare i soccorsi in caso vengano feriti. Il mondo intero è con il fiato sospeso di fronte a queste immagini che ci restituiscono tutta la crudeltà e l’insensatezza della guerra.Un’insensatezza che appare ancora più evidente dopo due anni di pandemia. Spero sinceramente che la politica, la diplomazia riescano a fare fino in fondo il loro dovere e che gli attori in campo facciano un serio esame di coscienza dimostrando la forza e il coraggio di tornare indietro. Proprio oggi, con tutti i Sindaci del Mediterraneo, ci riuniremo a Firenze e faremo arrivare la nostra voce affinché le parti riprendano la via del dialogo. La vera forza, il vero coraggio lo dimostrerà solo chi riuscirà a tornare indietro per ricreare condizioni di Pace”.