Vento amico è l’iniziativa dell’istituto Comprensivo Bassi Catalano, nell’ambito del progetto “Scuola promessa” che d’intesa con Circolo Velico “Vola Turi” e la Lega Navale Italiana ha portato in mare alcuni ragazzi della prima media e di quinta elementare. Un’attività extracurriculare che l’istituto trapanese pratica da alcuni anni e che rientra a pieno titolo nella proposta sperimentale dell’Ufficio Scolastico Provinciale che propone un nuovo modello di formazione per l’inclusione. Un progetto costruito attorno ad un tavolo inter-istituzionale per promuovere il benessere scolastico ed educativo. 

ASCOLTA L’INTERVISTA ALLA DIRIGENTE ORNELLA COTTONE