La Giornata mondiale del Rifugiato

49

il 28 giugno a Trapani l’evento “Come together: verso un domani possibile 

Sono in programma per martedì 28 giugno 2022 a Trapani le iniziative organizzate in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, evento che quest’anno celebra anche il ventennale della rete Sprar-Sai, da anni espressione di politiche di accoglienza ma soprattutto di azioni di integrazione e valorizzazione dei beneficiari accolti.  

Il Progetto SAI (Sistema Accoglienza Integrazione) di Trapani, gestito dal Consorzio Solidalia promuove l’evento “Come together: verso un domani possibile”, si tratta di momenti di informazione e dibattito per stimolare la riflessione sul tema del fenomeno migratorio, sul diritto di asilo del nostro territorio e per promuovere la cultura dell’accoglienza e della multiculturalità.

A partire dalle 17, con raduno in Piazza Municipio si terrà una marcia per la pace fra le vie del centro storico; a partire dalle 18.30, alla Casina delle Palme (dove giungeranno i partecipanti alla marcia), si terrà un talk show che avrà come protagonisti istituzioni, operatori del terzo settore, associazioni e i beneficiari del progetto SAI. Seguirà un piccolo rinfresco.

Gli eventi sono realizzati con il patrocinio del Comune di Trapani e in collaborazione con l’Associazione Trapani per il Futuro, La Caritas Diocesana di Trapani, Amnesty International e la Cooperativa sociale Koinonia. Ad intervenire anche la rete SAHNI (social and health network immigration) dell’Asp di Trapani.