“Pantelleria asinabile”

16

Si terrà il 25 e il 26 giugno la due giorni dedicata alle azioni di tutela e valorizzazione dell’Asino pantesco, con il progetto “Pantelleria Asinabile“, volto alla sensibilizzazione e alla formazione della comunità seguendo percorsi educativi e di avvicinamento a queste splendide creature.

Il progetto, frutto di una collaborazione fra l’Ente Parco Nazionale Isola di Pantelleria e l’Associazione Lento Vagare, verrà presentato sabato 25 giugno presso il Centro Visite e Museo Geonaturalistico di Punta Spadillo, seguirà un importante momento formativo a cura di Massimo Montanari Responsabile dell’Asineria didattica “Asini di Reggio Emilia”.

Domenica 26 giugno, si proseguirà con un percorso di trekking in compagnia degli asini organizzato dall’Associazione Lento Vagare che partirà dal Centro Visite e Museo Geonaturalistico di Punta Spadillo per arrivare presso il Rifugio di Gelfiser, dove si terrà il laboratorio “L’asino un vulcano di coccole” attività di relazione e contatto attraverso il gioco “Cocco l’asino” con Massimo Montanari.

In alternativa si può raggiungere il Rifugio di Gelfiser parcheggiando l’auto a Sibà, e seguendo il percorso lungo i Sentieri CAI 972C – 972 (circa 500m).