Home Attualità "A scuola con la Tourette": partecipato ed efficace ieri l'incontro a Isola...

“A scuola con la Tourette”: partecipato ed efficace ieri l’incontro a Isola delle Femmine sulla Sindrome neurologica dei mille tic

Si è svolto nel migliore dei modi, con grande riscontro da parte del pubblico, ieri mattina, nell’Aula Magna dell’Istituto Comprensivo “Francesco Riso”, a Isola delle Femmine, l’incontro informativo rivolto a insegnanti, ragazzi e famiglie, dal tema “A scuola con la Tourette” – Conoscere la sindrome dei mille tic. Presenti gli alunni di una 4^ elementare, di una prima e di una terza media, oltre ai relatori e a Savio Capretti – tourettiano e attivista per i diritti delle persone con Tourette – in video conferenza, sono state numerose le domande formulate dagli alunni per avere informazioni e delucidazioni sulla patologia neurologica, anche in seguito alla proiezione del film “La mia fedele compagna”, che racconta la storia vera di un ragazzo con Sindrome di Tourette e di come ha affrontato le proprie difficoltà per trasformare la diversità in ricchezza.

Dopo il film e il dibattito con la dottoressa Anna Maria Tarallo, dirigente scolastico dell’Istituto “Francesco Riso”, Savio Capretti, e Karen Lisciandra, organizzatrice dell’incontro e mamma del piccolo Andrea, affetto da sindrome di Tourette, emozionante per tutti è stato l’intervento di un alunno della terza media che ha preso la parola per ringraziare gli organizzatori a nome di tutti gli altri compagni e coetanei ‘per la giornata importante e costruttiva’.

E’ stato spiegato come la Sindrome di Tourette, malattia neurologica che prende il nome dal neurologo francese che per primo la descrisse, Georges Gilles de la Tourette., sia una malattia caratterizzata dalla presenza di almeno due “tic” motori e almeno un “tic” vocale, che non necessariamente si manifestano allo stesso momento, ma che sono presenti per più di un anno a partire dall’esordio che avviene generalmente nell’infanzia, e che si possono descrivere come movimenti non-volontari anomali, aritmici, improvvisi e ripetitivi, oppure come emissioni non-volontarie di suoni o parole.

Fautrice dell’incontro è stata  Karen Lisciandra, che in seguito all’esperienza personale, vissuta con il proprio figlio, e consapevole che nessuna  terapia farmacologica è in grado di curare la Sindrome di Tourette, ha pensato di  provare ad agire sugli altri, per cambiare la prospettiva di chi osserva ed educare alla disabilità e all’accoglienza, informando su come aiutare un tourettiano.

“Una giornata emozionante e costruttiva, accolta con interesse dai giovanissimi alunni – dice – che per noi rappresentano la speranza di un modo più accogliente e solidale, oltre che più informato e consapevole”.

Ultime notizie in diretta

Trasferta per le Arpie

Torna in campo questo pomeriggio, a partire dalle 18, l’Handball Erice che affronterà...

Basket, i granata nuovamente in campo

La Pallacanestro Trapani, questo pomeriggio, a partire dalle 18, sarà sul campo dell’Orlandina...

Lo Sciascia Bufalino al Trapani Comix

L’IISS Sciascia-Bufalino di Erice Casa Santa prenderà parte alla manifestazione con i ragazzi...

La festa della Guardia di Finanza presso la parrocchia San Matteo a Marsala per il santo patrono del Corpo Militare

Martedì 21 Settembre è stata celebrata a Marsala la festa dellaGuardia di Finanza...

Le Vie dei Tesori, terzo e ultimo weekend a Messina, Noto, Caltanissetta, Caltagirone, Enna, nel trapanese e attorno a Palermo

Si scoprirà che le piante sono le prime a combattere inquinamento e cambiamenti...

Prima giornata di lavori degli Stati Generali dell’Export in corso a Marsala

L’Italia dell’Export torna a stringere mani, a rivolgersi al mondo, a chiudere affari...

Trapani: pagamento pensioni anticipato

Poste Italiane comunica che in provincia di Trapani le pensioni del mese di...

Bonagia, al via il restauro degli antichi barconi della Tonnara

di Mario Torrente Il restauro dei...

Problemi di abbondanza

di Federico Tarantino Il Trapani, reduce dalle due vittorie con...

Altre Notizie di Oggi

Operatrici del pronto soccorso di Marsala aggredite dai familiari di un paziente.

La notizia dell’aggressione è stata resa nota dal presidente del consiglio comunale di Marsala, Enzo Sturiano, in apertura dell'ultima seduta. Secondo quanto...

Partinico. Scoperta dalla GdF una piantagione di marijuana.

Una piantagione di marijuana è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Palermo nell’agro partinicese tra Alcamo e Partinico. La coltivazione illecita...

Marsala. Picchia il padre che si rifiuta di dargli i soldi per la droga. Arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Marsala e di Petrosino hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un ragazzo marsalese di...

Abbandono di rifiuti a Trapani: denunce e sanzioni da parte dei Carabinieri Forestali

Giro di vite dei Carabinieri in materia di abbandono di rifiuti. Ieri i Carabinieri Forestali del Centro Anticrimine...

Il sindaco Rizzo dopo l’assoluzione: “affermazione della verità e della giustizia”

Assolto con formula piena perché il fatto non sussiste nel processo contro la famiglia mafiosa di Castellammare del Golfo, il sindaco Nicolò...

Anno Zero. Requisitoria del PG: chiesta la conferma delle condanne di primo grado

Il procuratore generale della Corte d’appello di Palermo nella sua requisitoria ha chiesto la conferma delle condanne inflitte in primo grado dal...
Trapani
cielo sereno
24.7 ° C
25.1 °
23.5 °
83 %
7.2kmh
0 %
Sab
28 °
Dom
28 °
Lun
28 °
Mar
27 °
Mer
26 °