La “Sarduzza” di Selinunte

992

Iniziato il Sarduzza Fest a Castelvetrano. 

Un appuntamento che promette “tanto di buono”, é proprio il caso di dire, quello che si svolgerà il prossimo 12/15 dicembre a Castelvetrano. Le location della kermesse saranno i locali di Area 14, le aule dell’istituto Alberghiero Virgilio Titone e del comprensivo Capuana Pardo e le sale dei ristoranti, col progetto “Open Restaurant”, a Selinunte. Le premesse sono state “messe sul piatto”, venerdì scorso.Infatti, nel plesso “Capuana Pardo”, i bambini delle quinte classi hanno avuto modo di verificare, con un Cooking Show fatto apposta per loro, una delle tante possibilità di impiego che la “Sarduzza” di Selinunte può trovare nelle nostre cucine. I professori e i ragazzi dell’Istituto Alberghiero hanno preparato dal vivo un Hambuger di Sarduzza con un pane realizzato con i grani antichi. I bambini hanno partecipato, all’attività di Cooking Show, dimostrando anche una notevole preparazione, in merito agli argomenti trattati lo scorso 7 novembre nell’ambito della presentazione nelle scuole del concorso “Una Sardina in Mostra” presentato dal Comitato Genitori di Castelvetrano. Presenti all’evento, oltre che il personale scolastico dei rispettivi istituti, la Dirigente scolastica Vania Stallone e la coordinatrice del Progetto Sarduzza Fest Lina Stabile. La presentazione dei lavori e l’allestimento della mostra “Una Sardina in Mostra” saranno il prossimo 30 novembre nello stesso Istituto Virgilio che vedrà la sua apertura l’uno dicembre seguente. “Desideriamo rivolgere i nostri  migliori complimenti all’attività congiunta, realizzata ieri dall’Istituto Alberghiero Virgilio Titone di Castelvetrano e l’istituto Comprensivo Capuana Pardo, finalizzata a trasferire agli studenti informazioni in merito ai canoni per una corretta educazione alimentare” ha dichiarato la responsabile del progetto Lina Stabile; “i nostri ringraziamenti e complimenti alle ideatrici dell’evento Vania Stallone e Rosanna Conciauro ed ovviamente – ha aggiunto- ai bravissimi allievi dell’istituto Alberghiero che hanno preparato e condotto il Cooking Show.