sabato, Luglio 20, 2024
29.1 C
Trapani
HomeAttualitàA Marettimo si ripuliscono le spiagge

A Marettimo si ripuliscono le spiagge

Giornata di mobilitazione ecologica a Marettimo per ripulire le spiaggette e le calette dell’isola.

Tanti volontari hanno partecipato alla giornata di mobilitazione ecologica per pulire le spiaggette e le cale dell’isola di Marettimo, a partire da quella dello scalo maestro, nel versante del Castello di Punta Troia, dove ogni anno si accumula molta plastica portata dalle correnti marine. Ma sono state ripulite anche le calette di praia nacchi, praia di mezzo e finocchio marino, nel lato di Basano. Volontari all’opera anche nelle due spiagette del paese, quelle dello scalo vecchio e dello scalo nuovo, dove sono stati ripuliti i rifiuti, con i sub che hanno tirato fuori, tra le altre cose, anche copertoni e batterie. In tutto sono stati riempiti circa 50 sacchi, moltissimi con plastica recuperata dal mare e dalle spiagge.

Le condizioni meteo non hanno però permesso di raggiungere le altre calette e spiagge nel versante ovest dell’isola. Inizialmente era infatti previsto il coinvolgimento dei kayak con Francesco Tocco, tra i promotori dell’iniziativa assieme dall’associazione “Marettimo” che ha chiamato a raccolta tanti gruppi, turisti, associazioni e molte attività dell’isola. Ognuno ha fatto la sua parte dando il proprio contributo per la riuscita di una giornata all’insegna dell’ambiente patrocinata dal Comune delle Egadi, dall’Area Marina protetta e che ha visto la collaborazione della Guardia Costiera.

Mario Torrente

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie