Ancora fiamme a Monte Sparagio

768

Le montagne trapenesi continuano a bruciare. Dopo il rogo di pochi giorni addietro tra i monti Pispisa e Barbaro un nuovo incendio è divampato a Sparagio, questa volta nel versante di Ballata della montagna, che con i suoi 1100 metri di altezza è la cima più alta della provincia di Trapani. Il fronte dell’incendio è molto ampio e le fiamme si vedono praticamente da tutto l’Agroericino. Pochi giorni addietro era andato a fuoco il lato di monte Sparagio che guarda verso Custonaci e la frazione di Purgatorio. Si teme che il rogo possa arrivare nel bosco del Giacolamaro, l’ultima area verde rimasta nella montagna di Sparagio.