Home Attualità La Santa Messa del crisma

La Santa Messa del crisma

Sono iniziati i preparativi per la  santa Messa crismale che la diocesi celebrerà quest’anno in una data del tutto insolita, quella del 30 maggio, ultimo sabato del tempo di Pasqua.

La celebrazione, una delle più intense della liturgia cattolica, si tiene durante la Settimana santa ma era stata rinviata a causa dell’emergenza sanitaria. Il vescovo Pietro Maria Fragnelli ha stabilito ora di celebrarla sabato 30 maggio alle 10 del mattino in una cattedrale che sarà comunque contingentata.

In forza delle vigenti normative per il contenimento del contagio da Covid-19 vi prenderanno parte soltanto: i presbiteri, i diaconi e i seminaristi della Diocesi, il consiglio diocesano delle USMI che riunisce le religiose e il Consiglio pastorale diocesano.

I fedeli potranno seguire la celebrazione in diretta su Telesud o in streaming sui canali Facebook e youtube della Diocesi.

I presbiteri presenti alla celebrazione rinnoveranno pubblicamente le loro promesse di fedeltà a Cristo e alla Chiesa. Nel corso di questa celebrazione inoltre vengono benedetti:

·       L’olio dei catecumeni che servirà per l’unzione dei bambini e degli adulti che richiedono il battesimo.

·       L’olio degli infermi con il quale si ungeranno gli ammalati.

                        ·       Il sacro Crisma con il quale si ungeranno i battezzati, i cresimati, i nuovi sacerdoti, i nuovi altari e le nuove chiese.

Nei giorni scorsi il cerimoniere vescovile e le suore oblate di Maria Vergine di Fatima che operano in cattedrale hanno iniziato a predisporre l’olio, donato anche quest’anno dal ceto degli ortolani, e i profumi. Le essenze utilizzate quest’anno sono il bergamotto, prodotto in alcuni terreni confiscati alla Ndrangheta e regalato dalla diocesi di Locri-Gerace, e alcune essenze, tra le quali anche il bardo, donate dalle religiose che hanno partecipato  lo scorso anno al pellegrinaggio diocesano in Terra Santa.

Sabato 30 alle ore 17.30 la diocesi si riunirà in preghiera con papa Francesco che ha annunciato una preghiera in mondovisione e alle ore 19 il vescovo si recherà presso il Santuario della Madonna di Trapani, patrona della Diocesi, per recitare il rosario concludendo un percorso che ogni sabato di maggio lo ha visto pellegrino attraverso i 5 santuari mariani più importanti della Diocesi. La preghiera con l’atto di affidamento alla Madonna sarà trasmessa su Facebook.

Ultime notizie in diretta

Dopo sei mesi di grande disagio per la chiusura dello Scorrimento Veloce il Pd chiede al Sindaco di intervenire

Il Circolo Pd online Nilde Iotti, interpretando il crescente...

Presentazione degli incontri svolti ad Almaty, in Kazakistan, dal 22 al 28 novembre dalla Volare Consulting

'Siamo orgogliosi della riuscita degli eventi che abbiamo organizzato al La Prima di...

Il Consiglio Comunale di Partanna ha approvato all’unanimità la mozione ‘Stop Sexting and Revenge Porn’, campagna di sensibilizzazione di Mete Onlus

Il Consiglio Comunale di Partanna ha approvato all’unanimità la mozione ‘Stop Sexting and...

Assise 2021 della Consulta degli Ordine degli Ingegneri di Sicilia: tanto entusiasmo per un percorso di crescita condiviso

La Consulta Ordini degli Ingegneri di Sicilia ha celebrato la sua Assise 2021...

Unioncamere Sicilia: no ad accorpamento Camere di commercio

No all’accorpamento in un’unica Camera di Commercio di quelle di Agrigento, Caltanissetta, Ragusa,...

Domani la giornata internazionale delle persone con disabilità

Ricorre domani, venerdì 3 dicembre, la Giornata Internazionale delle persone con Disabilità. Il...

Un incontro di calcetto multietnico per favorire l’integrazione tra i ragazzi del Centro di Accoglienza SAI di Vita

La Cooperativa Badia Grande ha promosso un incontro di calcetto multietnico perfavorire l'integrazione...

L’Amministrazione Grillo ha avviato a Marsala i lavori di manutenzione del verde pubblico

L'Amministrazione Grillo ha avviato a Marsala i lavori di manutenzione del verde pubblico. “Abbiamo...

Rinnovato Consiglio direttivo ONAV Trapani: Passalacqua nuova delegata provinciale

La sezione trapanese dell'Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino (ONAV) ha eletto il nuovo Consiglio...

Altre Notizie di Oggi

Misiliscemi: non si ferma all’alt, investe carabiniere con scooter rubato

I Carabinieri di Paceco hanno arrestato un ragazzo ericino di 18 anni per resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni aggravate e ricettazione. Il...

Una commissione parlamentare d’inchiesta per Denise Pipitone

La scomparsa di Denise Pipitone da Mazara del Vallo, il primo settembre del 2004, e soprattutto le complesse fasi delle indagini e...

Atti persecutori nei confronti della vicina di casa

I Carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo hanno arrestato un pregiudicato di 53 anni per il reato di atti persecutori, nei...

Ubriachi danneggiano un bar

I Carabinieri della Compagnia di Alcamo sono intervenuti a Custonaci dove il gestore di un bar aveva chiesto l’intervento in quanto dei...

Stalker finisce in carcere. Perseguitava l’ex nonostante fosse ai domiciliari.

Poco più di 15 giorni fa era stato arrestato e posto ai domiciliari con braccialetto elettronico accusato di stalking dopo aver perseguitato...

Concluse le esercitazioni dei Vigili del Fuoco in Sicilia.

Ad iniziare da martedì scorso, sono stati 4 giorni intensi nei quali ogni Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco della Sicilia ha...
Trapani
temporale
12.9 ° C
15.8 °
10.7 °
94 %
3.6kmh
40 %
Ven
13 °
Sab
14 °
Dom
15 °
Lun
11 °
Mar
10 °