Favignana, si va verso l’avvio dei lavori nel nuovo porto

104

L’UREGA della Regione Siciliana ha avviato da alcuni giorni le procedure di gara per la messa in sicurezza del porto di Favignana. Di fatto, la costruzione del nuovo porto.

«È un’opera pubblica attesa da anni, per la quale è previsto un investimento di circa 27 milioni di euro – ha dichiarato il sindaco del Comune di Favignana – Isole Egadi –  Con gli uffici del Comune e dell’Area Marina Protetta in questi mesi abbiamo lavorato intensamente, insieme all’Assessorato alle infrastrutture e alla mobilità della Regione Siciliana, per accelerare tutte le procedure e i pareri di nostra competenza. Voglio ringraziare quanti in passato si sono adoperati per la realizzazione di questa opera e, in particolare, l’Assessore Marco Falcone per lo spirito di collaborazione, la disponibilità e la forte determinazione nel sostenere l’obiettivo della costruzione del “nuovo porto”. Ora dovremo prepararci ad affrontare, con rigore, tutti i problemi connessi alla realizzazione dei lavori, a partire dalla vigilanza e dalla trasparenza su ogni fase degli stessi e della loro realizzazione. Si tratta di un’opera che Favignana aspetta da anni e che potrà imprimere un nuovo impulso allo sviluppo turistico, economico e sociale dell’intero nostro arcipelago. Il prossimo obiettivo è il porto di Marettimo per il quale l’iter è già avviato e speriamo presto possa concludersi per passare alla fase della realizzazione».