martedì, Luglio 23, 2024
28.1 C
Trapani
HomeEconomiaSicilia seconda regione del Sud Italia nell'Export

Sicilia seconda regione del Sud Italia nell’Export

La Sicilia, con oltre 294mila imprese attive è la seconda regione del Mezzogiorno e la decima in Italia per esportazioni, con una quota del 2,2% sul totale nazionale. Nel 2023, l’export siciliano ha raggiunto oltre 14 miliardi di euro, registrando però una contrazione del 16,6% rispetto all’anno precedente, a causa del calo delle vendite di raffinati (-23,5%), alimentari e bevande (-5,4%) e prodotti chimici (-31%). Tuttavia, settori come apparecchi elettronici (+1,9%), prodotti agricoli (+11,2%) e apparecchi elettrici (+84%) hanno mostrato una crescita. Nei primi tre mesi del 2024, l’export siciliano è aumentato del 9%, rispetto al calo nazionale del 2,8%, trainato da raffinati (+11,3%), prodotti chimici (+3,4%) e apparecchi elettrici (+133%).
Siracusa è la principale provincia esportatrice, con il 59% delle vendite regionali, seguita da Catania (17%) e Messina (11%). Sace ha supportato circa 900 imprese siciliane, con investimenti in sostenibilità, innovazione e crescita, per un totale di circa 1 miliardo di euro tra il 2023 e i primi mesi del 2024.

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie