Home Cronaca A giudizio l'unabomber trapanese. La difesa chiede una perizia neuropsichiatrica.

A giudizio l’unabomber trapanese. La difesa chiede una perizia neuropsichiatrica.

Si avvia verso il giudizio immediato condizionato, con richiesta di ulteriori elementi probatori la vicenda di Roberto Sparacio.

di Fabio Pace

Approda a giudizio, con ampio anticipo, la vicenda di Roberto Sparacio, l’ingegnere informatico accusato di avere realizzato le chiavette Usb esplosive che ferirono a Trapani un ispettore di polizia della squadra di PG della Procura, e qualche anno prima a Palermo un’altra persona. L’udienza di giudizio abbreviato è stata fissata il prossimo 30 settembre, innanzi il giudice Emanuele Cersosimo, dal Gip Piero Grillo che ha accolto l’istanza del difensore di Sparacio, l’avvocato Carlo Emma. Il giudizio abbreviato è stato chiesto dal legale a condizione che sia accertata la capacità di intendere e di volere del suo assistito, con perizia psichiatrica, e che sia acquisita la causa civile e gli atti relativi in cui Sparacio era convenuto, e che potrebbe rivelare circostanze che potrebbero aver fatto maturare condizioni di instabilità emotiva nell’imputato. La perizia deve accertare l’eventuale vizio di mente attuale, in primo luogo; in secondo luogo se il vizio fosse tale al momento delle diverse condotte criminali contestate. In ultima analisi la perizia è volta ad accertare la condizione di imputabilità di Roberto Sparacio. Nell’udienza del 30 settembre potranno già costituirsi le parti civili. Ha già annunciato la costituzione l’avvocato Nino Sugamele, che patrocina l’ispettore di polizia Gianni Aceto, rimasto ferito alla mano l’8 ottobre dello scorso anno quando inserì nel computer la chiavetta USB esplodente confezionata da Sparacio.

Ultime notizie in diretta

‘Istituto d’Istruzione Superiore “Abele Damiani” di Marsala riapre le porte per l’Open Day

L'Istituto d'Istruzione Superiore "Abele Damiani" di Marsala riapre le porte per consentire alle...

Bellezza offesa

di Mario Torrente Ancora rifiuti abbandonati...

Affidamento per uso sociale

Affidati all'associazione Trapani per il Futuro un immobile confiscato...

Consulta Associazioni Trapani, il 31 gennaio scade il termine per l’adesione

Scade il 31 gennaio il termine per l’iscrizione/rinnovo alla Consulta delle Associazioni del...

Encomio a Federico Quaranta

Il Comune di San Vito Lo Capo ha conferito a Federico Quaranta, conduttore...

PD a Marsala: “Contestiamo la mancata riapertura dello scorrimento”

Ha avuto una certa eco l’incontro fra il presidente Musumeci e il sindaco...

Marsala è tra i pochi Comuni che superano l’80% dei vaccinati con ciclo primario completato

L'andamento della campagna vaccinale in Sicilia, con dati aggiornati alla data di ieri, riporta...

Daniele Piazza verso la seconda laurea

Daniele Piazza, una ragazzo disabile trapanese che lo scorso ottobre s'è laureato in...

Carcere di Favignana. Manca il personale, l’allarme del SAPPE

Il segretario regionale del Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria, Calogero Navarra, ha inviato...

Altre Notizie di Oggi

Gioco on line e Reddito di cittadinanza. Beneficio revocato e si può finire davanti un giudice

Richiesta di rinvio a giudizio e fissazione di udienza preliminare per alcuni cittadini trapanesi che non avrebbero dichiarato vincite al gioco on...

A “giudizio” l’ex sottosegretario Simona Vicari accusata di corruzione

Stesso provvedimento è stato adottato per l’ex dirigente della Regione Salvatrice Severino e per Giuseppe Montalto, ex segretario particolare del senatore Pistorio,...

Trapani. Il ragazzo scomparso s’è allontanato volontariamente e sarebbe a casa di amici

Non una scomparsa ma un allontanamento volontario. Il ragazzo M. C. ha infatti telefonato alla nonna, alla quale è in affidamento. Aveva...

Senza super green pass rimpatri e trasferimenti di migranti bloccati

Le recenti normative anti-covid da parte del Governo hanno ingessato gli spostamenti degli stranieri sbarcati in Sicilia o trattenuti nei due Centri...

Avviso conclusione indagini per sette uomini vicini alle cosche trapanesi.

Indagati, dalla Procura di Trapani, sette persone alle quali è stato notificato l'avviso di conclusione delle indagini. Si tratta di Paolo Marino,...

Divieto di avvicinamento per un trapanese di 36 anni

Atti persecutori nei confronti della ex fidanzata. Questa l’accusa formulata dai carabinieri della compagnia di Trapani nei confronti di un uomo di...
Trapani
cielo coperto
10 ° C
11.3 °
8.8 °
75 %
5.4kmh
95 %
Ven
12 °
Sab
12 °
Dom
12 °
Lun
12 °
Mar
11 °