Battuta d’arresto per le Arpie

41

Arriva la prima sconfitta per l’Handball Erice che si arrende a Salerno.

31 a 25 il risultato finale di Joma Salerno – Handball Erice, partita valevole per il terzo turno del massimo campionato di pallamano femminile. Già sulla carta la partita non era delle più abbordabili per le ericine, che hanno dovuto rincorrere per tutto il match. Nonostante la sconfitta, le arpie di coach Kokuca, hanno giocato una buona gara, non riuscendo però a placare la vena realizzativa delle padrone di casa. Un tira e molla nel primo tempo con i due allenatori costretti a chiamare i minuti di sospensione, ma Salerno riesce a strappare e a chiudere la prima frazione sul 18 a 13. Si portano subito sotto le siciliane all’inizio del secondo tempo, sul meno 2 al 39’ grazie alla rete della Mrkikj, ma le campane reagiscono immediatamente respingendo al mittente i tentativi di rimonta. A referto la Mrkikj con 9 reti realizzate, 8 per la Tarbuch, 2 a testa per Losio, Cozzi e Bernabei per l’Handball Erice. Per Salerno Manojlovic autrice di 11 gol. Ora, il campionato andrà in pausa per lasciare spazio alla nazionale italiana e alle gare valevoli per le qualificazioni ai Mondiali del 2023, a cui prenderanno parte le ericine Martina Iacovello e Nicole Bernabei.