Erice, Cosentino, Daidone, Genco e Mauro tornano in giunta

666

Nel pomeriggio di oggi la Sindaca Daniela Toscano ha nominato 4 componenti della Giunta Municipale del Comune di Erice. Si tratta di Rossella Cosentino, Carmela Anna Maria Daidone, Paolo Genco e Gianvito Mauro, che avevano già ricoperto la carica di Assessore nel precedente mandato amministrativo.

Una giunta, dunque, nel segno delle riconferme e della continuità amministrativa con la precedente amministrazione. A questo punto manca solo il quinto assessore, inizialmente dato in quota all’Udc, a cui però potrebbe andare la preaidenza del Consiglio comunale. Tant’è che stamattina Fabio Bongiovanni ha firmato la rinuncia, così come Giovanni De Santis, la cui lista di riferimento non ha superato la soglia del 5 per cento, non portando in Consiglio comunale nessun dei candidati della lista Alleati per Erice. Sia Bongiovanni che De Santis erano stati designati in fase di presentazione del programma elettorale di Daniela Toscano. Ma i neodomocrostiani, a quanto pare, punterebbero alla presidenza del consesso civico. C’è da vedere quindi a chi andrà dunque questa quinta casella dell’esecutivo ericino.

La Sindaca si è riservata intanto di completare la Giunta con la nomina del quinto assessore e di procedere successivamente alla nomina del vice sindaco nonché all’assegnazione delle deleghe assessoriali.

Nel caso degli assessori Cosentino, Daidone e Genco, che lo scorso 24 giugno erano stati proclamati eletti anche alla carica di consigliere comunale, avendo gli stessi optato per la carica assessoriale, si procederà allo scorrimento delle rispettive liste con la nomina dei primi dei non eletti, rispettivamente Antonio Pierucci (lista Insieme per Erice), Pietro Amodeo (lista PD) e Vito Riggio (lista Erice in tutti noi).