In arrivo 22 milioni per il restauro delle chiese del trapanese

Lo ha annunciato il senatore Vincenzo Santangelo

161

di Valeria Marrone

Sono 21 le chiese in provincia di Trapani ammesse al finanziamento del Ministero della Cultura, che assegna le risorse del PNRR relative a “Turismo e Cultura 4.0”. In arrivo, quindi, 22 milioni di euro per la “Sicurezza sismica nei luoghi di culto, restauro del patrimonio culturale del Fondo Edifici di Culto e siti di ricovero per le opere d’arte”. Un restauro, dunque, che attinge le sue risorse da un acceso dibattimento in Europa ed in cui il governo italiano, sotto la spinta di Conte, si è da subito battuto per sconfiggere la logica dell’austerity.

Mi auguro che queste risorse– dichiara in una nota il senatore Santangelo- possano essere messe a frutto per permettere a Trapani e al Mezzogiorno di ridurre il gap con il resto d’Italia”.

Tra le chiese di Trapani che godranno del finanziamento, si menziona: San Domenico, una delle più antiche della città e la Chiesa di San Francesco d’Assisi.