Home Attualità Le tre domande della domenica a...

Le tre domande della domenica a…

Gianni Mauro, vicesindaco di Erice, sulla Zona Franca Montana

Architetto Mauro, stamattina è andato a firmare la petizione portata avanti dai Comuni al di sopra dei 500 sul livello del mare. Ci spieghi perché.

A livello nazionale vogliono abbassare la quota a 300 metri e questo danneggerebbe i Comuni al di sopra dei 500 metri slm sia in termini economici che per quanto riguarda la peculiarità complessiva dell’essere, appunto, Comuni con certe caratteristiche. Senza contare il fatto che, in Sicilia, si lavora da anni affinché la Zona Franca Montana venga istituita ufficialmente e, invece, così si rischia di allungare ancora i tempi. L’Amministrazione ericina ha lavorato e continuerà a farlo perché ritiene che una fiscalità di sviluppo, come quella delle zfm, potrà essere un primo passo verso il rilancio economico del borgo ericino e anche attivare politiche di ripopolamento dello stesso…

2. Ci spiega, in poche parole, quali sono i vantaggi di una Zona Franca Montana?

L’istituzione delle Zone Franche Montane sarebbe la prima start-up della Regione Siciliana. Il primo vantaggio sarebbe, intanto, quello di fermare il processo di desertificazione umana e imprenditoriale dei paesaggi interessati. L’obiettivo è di potenziare le attività imprenditoriali che insistono nelle ZFM è l’attrazione di iniziative imprenditoriali che fungano da volano sociale ed economico; il marketing territoriale è rivolto ovviamente anche ai non siciliani che intendano trasferire la sede legale ed operativa della propria attività d’impresa.
Viene prevista anche l’esenzione dalle imposte sui redditi, con agevolazioni fiscali che avverranno previa sottoscrizione di un accordo tra la Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate ed il Governo della Regione, tramite regolazioni contabili tra i percettori beneficiari e l’Agenzia delle Entrate. Le agevolazioni previdenziali avverranno con uguale metodologia previo accordo tra la Regione Siciliana e l’INPS alla quale verrà riconosciuto il totale degli importi agevolati. Aggiungo anche l‘esenzione dalle imposte municipali con agevolazioni che saranno concesse dai Consigli Comunali, su proposta deliberativa della Giunta e saranno attivate previa sottoscrizione di un accordo con l’Assessorato dell’Economia della Regione Siciliana.

3. Quali sono le caratteristiche per rientrare in una Zona Franca Montana?

Ai fini dell’individuazione delle Zone Franche Montane si considerano le aree particolarmente svantaggiate, relative ai territori dei Comuni nei quali oltre il 50 per cento della superficie totale è posto ad altitudine di almeno 500 mt. sul livello del mare, con una popolazione residente inferiore a 15 mila abitanti, o porzioni di aree comunali densamente edificate, poste sempre al di sopra dei 500 mt slm – con popolazione residente sempre inferiore a 15 mila abitanti – e costituenti nuclei storicizzati dove sono presenti fenomeni di spopolamento calcolati in funzione dell’andamento demografico di tali aree con dati storici certi negli ultimi 50 anni.

Ultime notizie in diretta

Vaccino AstraZeneca, in Sicilia già il triplo delle dosi di ieri

Sono già 7.713 (più del triplo di ieri) le somministrazioni di vaccino Astrazeneca...

Scrive “Marsala Coraggiosa” sulle dichiarazioni del sindaco sui dati dei contagi dell’Istituto Sirtori

Nota politica del movimento "Marsala Coraggiosa, il cui referente è Davide Piccione, che...

La Sicilia resta arancione

Scongiurato il rischio per l'isola di andare in zona...

Trapani, una condanna per la sparatoria al rione Sant’Alberto

I fatti risalgono all'estate del 2019 Il Tribunale di Trapani...

Denunciata per abusivismo la madre del sindaco di Pantelleria

Intervento dei vigili urbani a seguito di un esposto anonimo

Lavori in corso a Ballata

Sono in fase di completamento gli interventi di...

Una mascotte per il Città di Trapani

di Federico Tarantino In onore dell’anniversario della nascita di Leonardo...

Intercettazioni, uno scandalo nazionale

Lo scorso fine settimana, RaiNews24, The Guardian e Domani...

Altre Notizie di Oggi

Partanna, domato incendio in un deposito

Il rogo è divampato ieri pomeriggio intorno alle 17 I Carabinieri della Stazione di Partanna assieme ai Vigili del...

Torna in carcere Giuseppe Calcagno

E' indagato nell’ambito dell’operazione antimafia denominata Ermes Nuovo provvedimento restrittivo nei confronti del quarantaseienne  di origini marsalesi. Lunedì sera...

San Vito Lo Capo, provoca incidente: denunciata dai carabinieri

Protagonista della vicenda, una giovane di 24 anni I Carabinieri della Stazione di Buseto Palizzolo hanno denunciato una giovane...

Marsala, trovato coltello fuori dal Tribunale

Rinvenuto dai carabinieri. Appartiene ad una donna I Carabinieri della Compagnia di Marsala in servizio di vigilanza presso le...

Carcere di Trapani, SAPPE: “Nuova aggressione ad agente”

LA denuncia  del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Nella struttura detentiva di Trapani si conta una nuova aggressione ad appartenenti...

Triscina, ancora droga sulla spiaggia

Cinque ritrovamenti dall’inizio del 2021. Hashish abbandonato sulla spiaggia. Pacchetti di droga portati dalle onde del mare. È accaduto ancora. Questa volta...
Trapani
poche nuvole
11.1 ° C
14 °
9.4 °
88 %
1.5kmh
20 %
Sab
14 °
Dom
14 °
Lun
15 °
Mar
17 °
Mer
14 °