Coniugare bellezza esteriore, bellezza interiore, salute ed arte. C’è riuscita Cristina Fogazzi, conosciuta tra gli internauti come Estetista Cinica che ha portato a Trapani, in piazza Vittorio Emanuele, il suo tour nazionale (oggi e domani). L’imprenditrice e influencer è riuscita a mettere insieme arte e salute, con la bellezza legata alla cosmesi uscendo dalla rigida gabbia dell’effimero. Anzi, rivestendo di contenuti la leggerezza del volersi bene, del piacersi. Nel suo viaggio attraverso l’Italia VeraLab ha due partner d’eccezione, l’associazione no profit Komen Italia che con la Carovana della Prevenzione e il Programma Nazionale Itinerante di Promozione della Salute Femminile offre visite gratuite di prevenzione delle principali patologie oncologiche che colpiscono le donne, ed ancora il jewelry brand DoDo, che ha realizzato un braccialetto con la plastica riciclata nel mar Mediterraneo. Cristina Fogazzi – nominata Ambasciatrice della prevenzione – con le iniziative di sensibilizzazione e raccolta fondi ha permesso all’associazione di investire, dal 2000 a oggi, 21 milioni di euro in oltre mille progetti di attività per il contrasto al tumore. Salute e ambiente insieme alla cosmesi e dentro Cristina Fogazzi ci fa stare anche l’arte. Nel nostro caso l’arte del Museo Regionale “Agostino Pepoli”, scrigno di bellezza con le sue collezioni di arti decorative, sculture, opere in corallo, argenti, maioliche, presepi dell’artigianato trapanese e una splendida galleria che comprende – tra gli altri – dipinti di Tiziano (Stimmate di San Francesco) e Giacomo Balla (ritratto di Nunzio Nasi). Cristina Fogazzi, appassionata d’arte, al suo messaggio di inclusività e body-positivity, ed insieme ad ogni acquisto regala un biglietto per visitare il museo “Agostino Pepoli”.