giovedì, Luglio 18, 2024
22.1 C
Trapani
HomeAttualitàAncora problemi idrici a Trapani

Ancora problemi idrici a Trapani

Non c’è pace per i residenti del Centro Storico che, ancora una volta, fanno i conti con la mancanza di acqua. Una situazione dovuta sia alla siccità, che sempre più sta colpendo la Sicilia, sia ai problemi connessi alla fatiscenza delle condotte idriche.

E poi c’è il caso del Comune di Misiliscemi, a cui spettano 46 litri di acqua al secondo. Più precisamente, 38 litri sono per il territorio, 8 per l’aeroporto.

Insomma: con tutti questi problemi non si riesce a garantire un servizio che, però, è essenziale, soprattutto nella stagione estiva.

Intanto il Comune di Trapani ha fatto sapere di avere a disposizione circa 420mila euro che serviranno al rafforzamento del Pozzo Madonna e alla riattivazione di altri cinque pozzi di Bresciana.

Ma i cittadini non accettano più scuse e, dopo aver chiesto più volte aiuto all’attuale Amministrazione, adesso si stanno dando da fare.

Sembrerebbe, infatti, che dopo l’ennesima mancanza di acqua nella zona del Centro Storico, un gruppo di turisti che hanno casa di proprietà in città, avrebbe manifestato l’intenzione di presentare un esposto di denuncia contro il sindaco Giacomo Tranchida per interruzione di pubblico servizio.

L’iniziativa, ovviamente, è stata condivisa da altri residenti della zona.

Chiara Conticello

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie