sabato, Luglio 20, 2024
29.1 C
Trapani
HomeAttualitàVelocità e sostenibilità

Velocità e sostenibilità

Velocità e sostenibilità.

Sono questi gli obiettivi della Liberty Lines che ieri pomeriggio ha presentato a Trapani la prima nave veloce ibrida al mondo.
Ideata per ridurre le emissioni inquinanti, il mezzo fa parte di una fornitura più ampia per garantire una qualità di servizi green con le Isole Egadi.
Quella presentata ieri pomeriggio è la prima di altre otto che la compagnia di navigazione ha richiesto al Cantiere appaltatore e che al momento sono in costruzione per essere consegnate entro l’estate del 2026.

Il progetto nasce grazie ad una collaborazione che vede protagonisti i tecnici della Liberty Lines, il cantiere Astilleros Armon, il produttore di motori Rolls-Royce Power Systems, il Rina e il designer australiano Incat Crowther.

Alla presentazione erano presenti l’assessore regionale Alessandro Aricò, il vescovo di Trapani e una rappresentanza della Confitarma, la Confederazione Italiana Armatori di cui la Liberty Lines è socia.
Il mezzo, capace di muoversi all’interno dei porti in modalità totalmente elettrica per poi ricaricare le batterie durante la navigazione in mare aperto, si chiama “Vittorio Morace”, fondatore della Liberty Lines.

Non a caso, a battezzare la nave ibrida con il consueto rito della bottiglia è stata la moglie del comandante, Annamaria Morace. Un evento importante, dunque, per ricordare il fondatore e che dà inizio ad una nuova era della compagnia di navigazione.


  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie