L’Antigone fatto dai ragazzi sotto le stelle domani e domenica al Castello di Carini

104

L’Antigone messo in scena dai ragazzi è tutto da vedere. All’aperto sotto le stelle. Domani sera e domenica 30 agosto, alle 21, sulle terrazze del Castello di Carini, la giovane leva di attori de I Teatranti Instabili Junior, mette in scena un adattamento teatrale de L’Antigone di Sofocle. I giovani attori fanno parte del laboratorio teatrale guidato da Maria Ansaldi che dal 2017 li dirige sul palco e che ha creato un gruppo eterogeneo molto compatto. La scelta l’hanno fatta proprio i ragazzi del laboratorio che hanno voluto fare il salto di qualità, passando da Harry Potter al teatro “dei grandi”, scegliendo una tragedia. A sostegno di questa iniziativa l’assessore allo spettacolo e promozione del territorio Francesco Palazzolo che ha proposto lo scenario delle terrazze del Castello di Carini. Proprio questo luogo, ricco di storia e cultura per l’occasione sarà trasformato in uno scenario teatrale a cielo aperto. Durante la serata sarà consegnata una targa al merito ai Teatranti Instabili Junior direttamente dall’assessore Francesco Palazzolo. La regia è affidata a Maria Ansaldi, che ormai ha plasmato una compagnia di nuove leve che darà filo da torcere ance agli attori più navigati. A dare supporto durante la serata iniziale sarà presente la presidentessa del Bias (biennale di arte sacra), presidente della fondazione Donà dalle Rose , autrice e scrittrice di “Judas the guess – il processo dell’umanità”, Chiara Modica Donà dalle Rose, personaggio impegnato nella promozione di una cultura di spessore, che ha sposato l’iniziativa e che presenterà al pubblico questa meravigliosa messa in scena. Foto Ornella Mazzola.