Turista intossicata, scatta la denuncia per il titolare del ristorante

6504

Ispezione da parte del Nas di Palermo, di concerto con i colleghi della stazione carabinieri di San Vito Lo Capo e il personale veterinario dell’Asp Trapani, all’interno del ristorante della nota località balneare, dove, nei giorni scorsi, una turista milanese era stata colta da malore dopo aver consumato del tonno. Nel corso dei controlli, sono emersi diversi illeciti sia sotto il profilo amministrativo che penale. Sotto il profilo amministrativo, riscontrata la non corretta attuazione del piano di autocontrollo e l’uso abusivo di un locale deposito per alimenti. Sotto il profilo penale, invece, sono stati rinvenuti, all’interno dei congelatori, alimenti mantenuti in cattivo stato di conservazione, per cui i militari hanno proceduto al sequestro penale di circa 16 chili di prodotti ittici. Per il proprietario è scattata la denuncia oltre ad un verbale di 5.000 euro.