Autocertificazioni, i vigili urbani di Erice fermano oltre 500 persone

2199

Controlli serrati nel territorio del Comune di Erice, dove le pattuglie della Polizia Municipale guidate dal comandante Vito Simonte hanno fermato diversi automobilisti, chiedendo loro le certificazioni per motivare l’uscita da casa. In queste settimane di emergenza i vigili urbani ericini hanno fermato più di 500 persone, sia a piedi che in auto o in moto. Sette le segnalazioni fatte all’autorità giudiziaria per spostamenti ingiustificati. Due i verbali con le nuove sanzioni da 400 a tre mila euro. Una intensa attività che è passata anche dalle verifiche eseguite  in oltre cento attività commerciali per accertare il rispetto delle normative sanitarie in materia di sanificazione degli ambienti, dispositivi di protezione per il personale e distanze sociali dei clienti.

Ma.To.