Comunicazione del circolo Pd online Nilde Iotti di Marsala sul congresso straordinario

38

Abbiamo ripetutamente chiesto e atteso fino ad ora la celebrazione di un congresso che consentisse agli iscritti un confronto democratico tendente alla unificazione del partito. Confronto che purtroppo manca da parecchio tempo, che ha causato lo stallo del circolo territoriale del Pd e la disaffezione di tanti elettori di centrosinistra.

Il Circolo “Nilde Iotti” chiede alla segreteria provinciale di convocare con urgenza il congresso straordinario, così come era stato comunicato nella nota che abbiamo ricevuto in gennaio 2022, dalla segreteria regionale con approvazione della stessa segreteria provinciale.

Occorre aprire finalmente una pagina nuova, effettivamente unitaria e al tempo stesso che venga alimentata da un confronto serio e leale al fine di garantire una sempre più attiva e incisiva presenza sul territorio. Un Partito Democratico, che dia voce a tutti gli iscritti e simpatizzanti, diventerà capace di riconquistare il ruolo che gli spetta e di diventare punto di riferimento per tutto il centro sinistra marsalese.

Il fatto di aver appreso la disponibilità di Lillo Gesone a candidarsi a segretario del Circolo territoriale di Marsala ci fa ben sperare in un reale rinnovamento, in un cambio di passo con il circolo territoriale al centro del dibattito politico, in grado di affrontare le future competizioni elettorali che ci attendono. Come è noto, il nostro circolo è nato esattamente un anno fa, per percorrere la strada di rinnovamento tracciata dal segretario Enrico Letta.

In questo percorso, la candidatura di Gesone non poteva che suscitare entusiasmo e fiducia. Grazie anche alla sua storia di impegno sociale e politico, egli può rappresentare un’importante risorsa per una ritrovata unità che tenga conto di una profonda esigenza: un partito rinnovato in tutte le sue istanze, a cominciare dal suo gruppo dirigente; capace di prendere decisioni, garantendo l’esercizio di un confronto democratico nel rispetto dell’assemblea congressuale che sancisce la sua elezione e quella dei suoi gruppi dirigenti.

Sappiamo che la dialettica è un elemento essenziale della democrazia e che, in occasione del congresso, essa ha maggiore bisogno di concretizzarsi ed ampliarsi. L’assemblea congressuale degli iscritti può e deve essere un punto di partenza e di forza essenziali, per raggiungere gli obiettivi comuni che il candidato segretario ha esplicitato fin dal primo momento della sua decisione e che trova nel circolo online un convinto e leale sostenitore.

Su questa base il circolo online, dopo un confronto serrato tra i suoi aderenti, ha deciso di presentare una lista a sostegno della sua candidatura, così come previsto dal Regolamento.

Per il circolo Pd online Nilde Iotti

la coordinatrice Linda Licari