Home Cronaca Rubano sabbia da un terreno privato, due fratelli in manette

Rubano sabbia da un terreno privato, due fratelli in manette

Sono stati arrestati dai carabinieri di Campobello

I Carabinieri della Stazione di Campobello di Mazara hanno arrestato i fratelli Pietro e Alberto Bianco, di 48 e 51 anni, castelvetranesi, entrambi  gravati da precedenti di polizia, con l’accusa di furto aggravato e di diversi reati ambientali in concorso. I due  sono sorpresi a prelevare sabbia rossa da un fondo di proprietà privata.

Alle 7.30 di ieri mattina una pattuglia,  transitando in località Bosco Angilluffo, ha notato che, nel terreno ricadente nella zona agricola del “Parco Delle Cave” – soggetta a vincolo paesaggistico- vi erano alcuni mezzi pesanti che, trasportando sabbia rossa, uscivano da una strada sterrata per raggiungere quella statale.

I militari, insospettiti dalla circostanza, hanno deciso di svolgere ulteriori controlli, per tanto, dopo aver raggiunto il luogo interessato, hanno chiesto  alle due persone presenti le autorizzazioni per le attività che stavano compiendo. I due fratelli, non solo non hanno prodotto la documentazione richiesta, ma hanno fornito risposte non circostanziate da dati di fatto. Pertanto i militari dell’arma li hanno condotti negli uffici della Stazione di Campobello di Mazara dove sono state avviate una serie di verifiche. Gli accertamenti hanno permesso di verificare che il proprietario del fondo era totalmente ignaro di quanto stava accadendo, per tanto è stato subito invitato a formalizzare la denuncia per il reato di furto aggravato. 

Concluse le formalità di rito, i due fratelli sono stati dichiarati in arresto e tradotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari mentre i mezzi pesanti utilizzati, un camion e un escavatore, sono stati sequestrati.

Nella giornata di ieri, il Giudice lilybetano, condividendo pienamente l’operato dei militari dell’Arma, ha convalidato l’arresto dei due soggetti, sottoponendo entrambi alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di Castelvetrano.

Ultime notizie in diretta

Covid19. 13810 attuali positivi in provincia di Trapani e tre nuovi decessi

Le persone attualmente positive in provincia di Trapani, in isolamento domiciliare obbligatorio e...

Match di mezzogiorno

Prosegue la preparazione della pallacanestro Trapani in vista dell'impegno casalingo di domenica contro...

OdG Sicilia. Presunzione d’innocenza rafforzata: quando le nuove regole ostacolano i giornalisti

Con l'introduzione delle nuove norme sulla cosiddetta “presunzione d'innocenza rafforzata”, il lavoro dei...

Pietre di inciampo per ricordare

Nel giorno della memoria i sindaci siglano in prefettura a Trapani una Dichiarazione...

“Memorie di inciampo”

Il Comune di Erice ha aderito al progetto che punta a non...

«Non restiamo indifferenti»

Di seguito il messaggio della sindaca di Erice Daniela Toscano in occasione...
Strage Alcamo Marina

In memoria delle vittime della strage di Alcamo Marina

I carabinieri di Trapani hanno ricordato, oggi, la scomparsa dell’appuntato Salvatore Falcetta e...

La solidarietà dell’Ordine al medico aggredito a Castelvetrano

Individuato l'aggressore, si tratta di un uomo di 29 anni

Covid19. I dati della Regione confermano il calo dei contagi

Nella settimana scorsa, tra il 17 ed il 23 gennaio, è stato rilevato...

Altre Notizie di Oggi

La solidarietà dell’Ordine al medico aggredito a Castelvetrano

Individuato l'aggressore, si tratta di un uomo di 29 anni È accaduto nel tardo pomeriggio di ieri a Castevetrano....

“Costruiamo con il cuore”

Si è svolto, a Trapani, negli uffici della BigMat di Alberto De Filippi , il corso sulle manovre salvavita alla presenza del...

Marsala, raid vandalici in due scuole

Scuole marsalesi nel mirino dei vandali. Due incursioni sono state messe a segno nella notte. I responsabili dei raid hanno visitato i...

Marijuana nello zaino, arrestato

La droga la nascondeva nello zainetto che portava sulle spalle: 60 grammi di marijuana, pronti per essere immessi in commercio.

Mafia Bet, condanne riviste in Appello

Riviste, in Appello, per le pene per alcuni imputati del processo scaturito dall'operazione dei carabinieri di Trapani Mafia Bet, portata a compimento...

Trapani, chiesta condanna per la sindacalista infedele

Il Pm di Trapani ha chiesto la condanna per la sindacalista della Uil che, secondo l'accusa, spalleggiava i datori di lavoro che...
Trapani
poche nuvole
9.5 ° C
12.1 °
9.1 °
87 %
2.1kmh
20 %
Gio
9 °
Ven
13 °
Sab
11 °
Dom
13 °
Lun
13 °