Il Piatto del Parco

54

Un gioco di squadra per esaltare le tipicità locali, promuovere le tradizioni culinarie dell’isola e mettere in gioco la creatività. È questo il clima che, dal 6 al 9 ottobre, caratterizzerà la kermesse gastronomica IL PIATTO DEL PARCO: Parco cuore di un Mediterraneo sostenibile organizzata dall’Ente Parco Nazionale Isola di Pantelleria.

L’iniziativa inserita nell’ambito del più ampio progetto “COLTIVIAMO IL PARCO”, finanziato dall’Assessorato Regionale Agricoltura, Sviluppo Rurale, Pesca Mediterranea, Dipartimento Regionale Sviluppo Rurale e Territoriale e finalizzato alla valorizzazione dei prodotti agricoli identitari, vedrà produttori e ristoratori panteschi diventare protagonisti nella valorizzazione delle produzioni locali sostenibili a km0.

I partecipanti sono: Trattoria La Favarotta con Azienda Agricola Denny Almanza per capperi e origano; Scruscio, osteria del mare con Crusco – Grano Vulcanico – Azienda Agricola Andrea Blandino; Ristorante Le Cale con Agrisola prodotti tipici Pantelleria; Giardino Pantesco, hotel villaggio Suvaki con Gabriele Anna Rita, Produttore di Uva Zibibbo dal 2015; Trattoria Il tramonto con Cooperativa produttori Capperi e Azienda Agricola Fabrizio Basile per vino Passito; Giardino Pantesco, hotel villaggio Suvaki con Gabriele Anna Rita, Produttore di Uva Zibibbo dal 2015. Le degustazioni si terranno nella location di ciascun partecipante e si potrà partecipare con prenotazione diretta tramite ristorante.

La commissione chiamata ad analizzare e recensire le proposte esprimerà un parere critico. A farne parte sono figure tecniche ed esperti del settore agroalimentare: i cuochi Gaetano Scarcella e Liborio Bivona, dell’Unione regionale cuochi siciliani; il giornalista Giorgio Lazzari di Italia a Tavola; Anna Martano, gastronoma, gastrosofa, scrittrice e giornalista; Rosario Giunta, Esperto Assaggiatore 2° livello ONAV, Questore Accademia Italiana Gastronomia e Gastrosofia, Food&Wine Blogger; Emilia Disclafani – esperta turismo di qualità e internazionalizzazione dei prodotti enogastronomici; Elena Ilaria Barbara Conti blogger Giallo Zafferano. La kermesse non rappresenta una competizione ma un live show per approfondire la conoscenza delle produzioni tipiche, delle tecniche di cucina con sperimentazione di sapori e accostamento al vino a cura dell’enologo Gianni Giardina, ambasciatore della viticoltura eroica Cervim.

Ogni attività svolta durante la quattro giorni sarà ripresa e raccontata attraverso i canali di comunicazione del Parco e la divulgazione sulle testate nazionali. Al fine di coinvolgere tutta la comunità pantesca è stato, inoltre, organizzato il contest fotografico “Il Piatto del Parco, sapori di casa”, che tramite la pagina facebook del Parco consentirà di mostrare le preparazioni casalinghe delle ricette pantesche con la premiazione dello scatto più interessante. Il regolamento e tutte le info per la partecipazione sono visibili sulla pagina web del parco di pantelleria.