Atti persecutori nei confronti della vicina di casa

L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari

1856

I Carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo hanno arrestato un pregiudicato di 53 anni per il reato di atti persecutori, nei confronti della vicina di casa, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa dal Tribunale di Trapani. Il provvedimento è stato emesso da accertamenti a seguito della denuncia della vittima che si era rivolta ai militari dell’Arma per risolvere una situazione che la opprimeva da tempo. Dopo il divieto di avvicinamento notificatogli pochi giorni fa, l’Autorità Giudiziaria ha adesso posto l’uomo agli arresti domiciliari.