Home Attualità Conclusa la terza edizione di Onda Festival

Conclusa la terza edizione di Onda Festival

Si è svolto venerdì e sabato a Valderice

«Vogliamo rendere l’Onda Festival un punto di riferimento per la musica siciliana per gli anni a venire. Sono molto contento della location e delle scelte artistiche. L’evento, all’interno del Teatro “On. Nino Croce” acquista un fascino unico». Con queste parole, il sindaco di Valderice, Francesco Stabile chiude la manifestazione che si è svolta nel teatro On. Nino Croce dando appuntamento alla prossima edizione.

Nella serata conclusiva, presentata da Giusy Deblasi e trasmessa in diretta streaming tramite il portale Valderice web, il viaggio musicale iniziato venerdì si è concluso con le esibizioni di Ivan Segreto e gli Arenaria.

Due mondi diversi. Ivan Segreto, con il suo pianoforte, accompagnato da Roberto Pistolesi alla batteria, e da Giacomo Tagliavia al contrabbasso,  parte dal jazz per andare a toccare il pop e il mondo cantautoriale, incantando il pubblico con le delicate note.

«Sono onorato di aver suonato in questo bellissimo teatro” afferma Ivan Segreto. “La musica alle volte non è una cosa semplice, anzi. Non è facile anche per me definire la mia musica. Alla fine mi siedo al pianoforte e suono» . E le sue mani vanno veloci sugli ottantotto tasti bianchi e neri.

Ma la magia continua con gli Arenaria con i loro suoni onirici
«Probabilmente siamo un pò pazzi – dice Mario Crispi, direttore ed ideatore del progetto – ma nonostante tutti questi anni ci divertiamo sempre” . E il divertimento si tramuta in sensazioni che superano lo spazio. Raggiungono altre regioni, altri Stati.

Pienamente soddisfatto il direttore artistico dell’Onda Festival, Rino Marchese. “Tutto è andato come previsto – dice – e ringraziamo il numeroso pubblico che per due sere ha riempito il teatro on. Nino Croce di Valderice dandoci fiducia“.

Onda Festival, giunto alla terza edizione, è stato organizzato dal Comune di Valderice e dall’Associazione Musicale “Rinoscky Music”, con il patrocinio dell’ARS.

Ultime notizie in diretta

La riserva lagunare di Marsala sarà il servizio d’apertura del programma “Mezzogiorno Italia”

La riserva lagunare di Marsala sarà il servizio d'apertura del programma “Mezzogiorno Italia”,...

Marsala celebra la giornata della Shoah

Marsala celebra la “Giornata della Memoria”. Il Sindaco Massimo Grillo si è recato...

Covid19. 13810 attuali positivi in provincia di Trapani e tre nuovi decessi

Le persone attualmente positive in provincia di Trapani, in isolamento domiciliare obbligatorio e...

Match di mezzogiorno

Prosegue la preparazione della pallacanestro Trapani in vista dell'impegno casalingo di domenica contro...

OdG Sicilia. Presunzione d’innocenza rafforzata: quando le nuove regole ostacolano i giornalisti

Con l'introduzione delle nuove norme sulla cosiddetta “presunzione d'innocenza rafforzata”, il lavoro dei...

Pietre di inciampo per ricordare

Nel giorno della memoria i sindaci siglano in prefettura a Trapani una Dichiarazione...

“Memorie di inciampo”

Il Comune di Erice ha aderito al progetto che punta a non...

«Non restiamo indifferenti»

Di seguito il messaggio della sindaca di Erice Daniela Toscano in occasione...
Strage Alcamo Marina

In memoria delle vittime della strage di Alcamo Marina

I carabinieri di Trapani hanno ricordato, oggi, la scomparsa dell’appuntato Salvatore Falcetta e...

Altre Notizie di Oggi

La solidarietà dell’Ordine al medico aggredito a Castelvetrano

Individuato l'aggressore, si tratta di un uomo di 29 anni È accaduto nel tardo pomeriggio di ieri a Castevetrano....

“Costruiamo con il cuore”

Si è svolto, a Trapani, negli uffici della BigMat di Alberto De Filippi , il corso sulle manovre salvavita alla presenza del...

Marsala, raid vandalici in due scuole

Scuole marsalesi nel mirino dei vandali. Due incursioni sono state messe a segno nella notte. I responsabili dei raid hanno visitato i...

Marijuana nello zaino, arrestato

La droga la nascondeva nello zainetto che portava sulle spalle: 60 grammi di marijuana, pronti per essere immessi in commercio.

Mafia Bet, condanne riviste in Appello

Riviste, in Appello, per le pene per alcuni imputati del processo scaturito dall'operazione dei carabinieri di Trapani Mafia Bet, portata a compimento...

Trapani, chiesta condanna per la sindacalista infedele

Il Pm di Trapani ha chiesto la condanna per la sindacalista della Uil che, secondo l'accusa, spalleggiava i datori di lavoro che...
Trapani
cielo sereno
7.5 ° C
10.1 °
6.1 °
93 %
2.6kmh
0 %
Gio
8 °
Ven
13 °
Sab
11 °
Dom
13 °
Lun
13 °