L’Associazione Musicale e Culturale “Trapani Classica” ha definito il programma della sua prima stagione invernale

200

L’Associazione Musicale e Culturale “Trapani Classica” ha definito negli ultimi particolari il programma della sua prima stagione invernale concertistica che era già stato in gran parte pubblicato in un precedente articolo.

Non resta che partecipare ai singoli eventi scegliendo tra quelli indicati più in basso su questa pagina. Poi, basterà prepararsi a godere delle note, degli accordi, delle armonie.

Il gruppo associativo no profit “Trapani Classica” è nato nel cuore della Sicilia occidentale grazie all’unione di artisti e professionisti che hanno a cuore l’Arte, la Musica, la Cultura, il desiderio di curarne la crescita, la divulgazione, la valorizzazione, insieme all’obiettivo di dare una grande attenzione ai giovani talenti, quelli che saranno i futuri dominatori dei teatri italiani e internazionali.

Come già scritto in precedenza, a presiedere “Trapani Classica” è il Maestro e professore Vincenzo Marrone d’Alberti che ne è pure direttore artistico.

Vicepresidenti, il dottor senatore Fabrizio Bocchino e il Maestro professoressa Giacometta Marrone d’Alberti.

Segretario il Maestro professoressa Annamaria Malerba.

E ancora, il dottor Gino Pierro (tesoriere), i consiglieri, professoressa Antonella Parisi, il Maestro Dorotea Russo, la professoressa Chiara Inglese, il dottor Antonio Roberto Tartamella. Infine, Giuseppe Grifeo Di Partanna, giornalista professionista, dedito alla comunicazione di “Trapani Classica”.

“Trapani Classica” – Programma della prima stagione invernale concertistica

Premessa: ogni appuntamento sarà accessibile solo con l’osservanza della normativa di prevenzione sanitaria anti Covid prevista e in corso.

Il primo appuntamento sarà nell’ambito “I salotti itineranti”, sabato 5 febbraio 2022, ore 19, nel salotto del Maestro Vincenzo Marrone d’Alberti: al pianoforte

Matteo Pierro, giovanissimo talento (diciottenne) che ha già raggiunto il podio di numerosissimi concerti. Per la prenotazione chiamare il numero +393386199250. In programma per la serata del 5 febbraio 2022: 1 – Maurice Ravel, Sonatine in f# minore – Modéré – Mouvement de Menuet – Animé

2 – Giörgy Ligeti Etude n.13, L’escalier du diable

3 – Johannes Brahms, 3 intermezzi op.117 – Andante moderato – Andante non troppo e con molta espressione – Andante con moto

4 – Sergej Prokof’ev, Sonata n.7 op.83 – Allegro inquieto – Andante caloroso – Precipitato

Tutti gli appuntamenti della prima stagione concertistica

– 5 Marzo 2022 Recital Pianistico di Marcella Crudeli “Concerto di inaugurazione serale”, ore 18, Palazzo d’Alì – Sala Sodano “Una vita per la Musica, Premio alla Carriera”. Il Presidente delle Repubblica ha conferito al Maestro Marcella Crudeli l’onorificenza di Cavaliere al Merito (1999), di Commendatore della Repubblica (2007) e la medaglia d’oro e il diploma di prima classe, riservati ai Benemeriti della scuola. della cultura e dell’arte (2003). Le sono stati inoltre attribuiti, dal Sovrano Ordine di Malta, la Croce con Corona al Merito Melitense (2014) .

– 7 Marzo Recital Pianistico di Laura Licinio Matineè, ore 10,30 Aula Magna, Conservatorio di Trapani 1° premio Concorso Internazionale Pianistico “A. Baldi”, di Bologna

– 14 Marzo Recital Pianistico di Matteo Pierro Matineè, ore 10,30 Aula Magna, Conservatorio di Trapani 1° premio assoluto “Ischia International Piano Competion”

– 21 Marzo Recital Pianistico di Carmen Sottile Matineè, ore 10,30 Aula Magna, Conservatorio di Trapani 1° Premio assoluto International Piano Junior Competition “Anton Rubinstein” di Dusseldorf

– 4 Aprile Recital pianistico di Alessandro Marchetti Vincitore del 1° premio assoluto “Premio Venezia” 2014 Matineè, ore 10,30 Aula Magna del Conservatorio di Trapani

– 11, 12, 13 Aprile Concerto e Master class del Maestro Vincenzo Balzani. Teatro Pardo, Conservatorio Antonio Scontrino

– 26 aprile Recital pianistico di Giulia Loperfido 3a classificata al “Premio Venezia” Aula magna, Conservatorio di Trapani

– 7 maggio Concerto-Conferenza del Maestro Pietro Rigacci “Monumentalità, tra licenze ed enigmi”. La sonata Hammer- Klavier op. 106 di L. v Beethoven Conservatorio di Stato “Antonio Scontrino” di Trapani

– 14 maggio, Recital pianistico di Saskia Giorgini 1° premio “Mozart international piano Competion” di Salisburgo. Concerto serale, Palazzo d’Alì – Sala Sodano

Masterclass e Salotti itineranti di Trapani Classica

– 27 febbraio – 13 marzo Corso di alto perfezionamento sulla tecnica pianistica Matthay Taubman. “I principi essenziali per una perfetta coordinazione motoria”, Tenuta dal Maestro Professore Vincenzo Marrone d’Alberti, Concertista e professore ordinario al Conservatorio A. Scarlatti di Palermo.

– 15 , 16, 17 marzo Masterclass di Viola tenuta dal Maestro Professore James Creitz, considerato dalla critica tra i più importanti Violisti della sua generazione. Professore emerito presso la Musikhochschule di Trossingen ( Freiburg). Villa Casale (Tp)

– 11, 12, 13 aprile Masterclass del Maestro Professore Vincenzo Balzani. Professore emerito del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, considerato tra i più grandi rappresentanti del mondo “concertistica e del panorama didattico” internazionale; i suoi allievi risultano vincitori l’importantissimo concorsi Internazionale. Conservatorio Antonio Scontrino

– 1, 2, 3 giugno Masterclass di Flauto del Maestro Mario Caroli. Professore emerito della Musikhochscule di Friburgo e del Conservatorio statale di Strasburgo.

– “I salotti itineranti” i Maestri Ilaria Cimaglia Gonzaga, Vincenzo Marrone d’Alberti, Annamaria Malerba, Giacometta Marrone d’Alberti invitano rispettivamente nei loro salotti i pianisti: Matteo Pierro (5 febbraio 2022); Tiziano Rossetti (20 aprile 2022); Lucia Cassarà, Veronica Rango, Lorena Gaccione.

Per tutti altri particolari e per i curriculum degli artisti, tutto è visibile al precedente articolo (link) riguardante “Trapani Classica”.

In collaborazione con l’Ente Luglio Musicale, il Conservatorio di Stato “Antonio Scontrino” di Trapani e con l’Assessorato alla Cultura di Trapani.

Dulcis in fundo alcune realtà imprenditoriali che hanno nel cuore lo sviluppo della cultura e della diffusione musicale. Sono motori propulsivi dell’attività di divulgazione e valorizzazione tipica della missione di Trapani Classica.