Home Attualità Assistenza agli alunni disabili della provincia. Interviene la Cgil

Assistenza agli alunni disabili della provincia. Interviene la Cgil

<<Non possiamo lasciare nella disperazione i genitori dei ragazzi disabili che non possono lasciare i loro figli privi dell’aiuto necessario a poter viver dignitosamente la loro esistenza. Ancor più in questa fase di emergenza sanitaria in cui occorre garantire l’apprendimento in presenza degli alunni disabili>>.A farlo presente è Antonella Granello della Segreteria CGIL Prov.le con delega sulle Politiche Sociali e Socio Sanitarie.

La situazione negli anni tende a peggiorare. Per questo, la Cgil, che da anni si batte per l’inclusione e l’affermazione di tutti i diritti di cittadinanza delle persone con disabilità. << Avevamo avuto rassicurazioni in un incontro tenutosi ad ottobre, assieme a Cisl e Uil con la presenza dell’Assessore alle Famiglie e alle politiche Sociali, dell‘Assessore alla Salute, con l’Anci Sicilia ed l’Ufficio Scolastico regionale.

<<In quell’occasione – sostiene Elvira Morana del Dipartimento Politiche Socio- Sanitarie CGIL Sicilia – fu chiesto che vengano subito incrementati i finanziamenti e che venga rafforzata e assicurata a tutte le persone più fragili la formazione e l’inclusione scolastica, che ad oggi è ancora un diritto poco garantito”. Fu garantito di trovare una soluzione definitiva per garantire l’assistenza igienico personale e alla comunicazione a tutti gli studenti disabili, che in Sicilia sono 27.623, e allo stesso tempo scongiurare il rischio licenziamento per 2.000 operatori”.

Obiettivo condivido fu dare piena attuazione alla delibera di giunta regionale del 23 luglio in merito , specificando che le attività di cui trattasi non sono da sottoporre a progettualità aggiuntive ma rientrano a pieno titolo nel Progetto individuale per il recupero e l’integrazione sociale a cura degli enti locali, che la Scuola in collaborazione con l’Asp include nel Progetto educativo individualizzato .

<< Abbiamo notizia e crediamo che sia positivo – dichiarano Antonella Granello ed Elvira Morana – che si stia prevedendo di creare un capitolo specifico nel bilancio regionale specificatamente per l’assistenza igienico-sanitaria agli studenti e alle studentesse con una dotazione di 5 milioni, ma occorre garantire che la copertura finanziaria per l’assistenza e la comunicazione sia per tutto l’anno non rimanga bloccata . Come ribadito nell’ultimo incontro Regionale e per la quale insisteremo , occorrono procedure più snelle e che diano continuità di servizi , dall’inizio alla fine di ogni anno scolastico, affinché le famiglie non subiscano ulteriori mortificazioni e vengano garantiti i servizi essenziali di cui hanno diritto i loro figli , come il diritto alla frequenza degli alunni grazie alla professionalità di alcune figure lavorative di cui il nostro territorio non può farne a meno>>

Ultime notizie in diretta

Difesa Aerea: caccia Eurofighter intercettano un velivolo civile che aveva perso il contatto radio

Nella mattinata di oggi due caccia intercettori Eurofighter del 18° Gruppo del 37°...

C’è allerta meteo gialla

La Protezione Civile ha diramato una allerta meteo gialla per la provincia di...

Verso il ritorno della Ztl a Trapanni: fino a giugno non si paga il suolo pubblico

A Trapani si va verso la riattivazione sperimentale della ZTL, con azioni a...

Ente Luglio Musicale Trapanese, il botta e risposta fra Lo Curto e Tranchida

La parlamentare regionale risponde all'appello lanciato nei giorni scorsi da alcuni orchestrali che...

Festivalflorio: per la prima volta a Favignana MUSICA NUDA in concerto

Per la prima volta a Favignana arriva, ospite del Festivalflorio, il duo musicale composto...

Lo Sportello Antiracket ha incontrato il Questore di Trapani

Continuano gli incontri istituzionali dello Sportello Antiracket di Trapani. Ieri,...

Marsala: altro importante passo avanti per la realizzazione dell’Asilo Nido di contrada Bosco

Altro importante passo in avanti nell’iter burocratico per la realizzazione dell’Asilo Nido di...

Un nuovo defibrillatore semiautomatico di nuova generazione donato a Marsala

Un nuovo defibrillatore semiautomatico di nuova generazione, il settimo, verrà donato, come accade...

Tutto pronto per il 25 aprile a Marsala

Il 76esimo anniversario della Festa della Liberazione verrà celebrato domenica prossima, 25 aprile,...

Altre Notizie di Oggi

Misure anticovid e sanzioni. Festa privata a Pantelleria

I Carabinieri della Stazione di Pantelleria hanno attivato una serie di controlli per la verifica del rispetto della normativa di contenimento della...

Controlli anti Covid da parte dei carabinieri

Interventi a Calatafimi Segesta Controlli dei carabinieri sul rispetto delle disposizioni anti Covid-19 a Calatafimi Segesta. I militari...

Denise, la Procura di Marsala riapre le indagini

Che fine ha fatto Denise Pipitone? I magistrati tornano ad indagare Una notizia coperta dal massimo riserbo ma che...

Identificate le vittime dell’incidente

Si tratta di Salvatore Vultaggio e Salvatore Esposito, entrambi trapanesi Identificate le persone decedute nel drammatico incidente stradale verificatosi...

Incidente mortale sulla A29: ancora sconosciuta l’identità delle vittime

Una fine terribile. Hanno provato in ogni modo ad abbandonare l'abitacolo dell'auto avvolta dalle fiamme, senza purtroppo riuscirci. Sono morti così i...

Non rispetta il divieto di avvicinamento e viene denunciato

Protagonista della vicenda un uomo di 43 anni I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano, in conclusione...
Trapani
poche nuvole
15.7 ° C
18.3 °
13.9 °
88 %
2.1kmh
20 %
Ven
17 °
Sab
17 °
Dom
19 °
Lun
19 °
Mar
21 °