Home Attualità Assistenza agli alunni disabili della provincia. Interviene la Cgil

Assistenza agli alunni disabili della provincia. Interviene la Cgil

<<Non possiamo lasciare nella disperazione i genitori dei ragazzi disabili che non possono lasciare i loro figli privi dell’aiuto necessario a poter viver dignitosamente la loro esistenza. Ancor più in questa fase di emergenza sanitaria in cui occorre garantire l’apprendimento in presenza degli alunni disabili>>.A farlo presente è Antonella Granello della Segreteria CGIL Prov.le con delega sulle Politiche Sociali e Socio Sanitarie.

La situazione negli anni tende a peggiorare. Per questo, la Cgil, che da anni si batte per l’inclusione e l’affermazione di tutti i diritti di cittadinanza delle persone con disabilità. << Avevamo avuto rassicurazioni in un incontro tenutosi ad ottobre, assieme a Cisl e Uil con la presenza dell’Assessore alle Famiglie e alle politiche Sociali, dell‘Assessore alla Salute, con l’Anci Sicilia ed l’Ufficio Scolastico regionale.

<<In quell’occasione – sostiene Elvira Morana del Dipartimento Politiche Socio- Sanitarie CGIL Sicilia – fu chiesto che vengano subito incrementati i finanziamenti e che venga rafforzata e assicurata a tutte le persone più fragili la formazione e l’inclusione scolastica, che ad oggi è ancora un diritto poco garantito”. Fu garantito di trovare una soluzione definitiva per garantire l’assistenza igienico personale e alla comunicazione a tutti gli studenti disabili, che in Sicilia sono 27.623, e allo stesso tempo scongiurare il rischio licenziamento per 2.000 operatori”.

Obiettivo condivido fu dare piena attuazione alla delibera di giunta regionale del 23 luglio in merito , specificando che le attività di cui trattasi non sono da sottoporre a progettualità aggiuntive ma rientrano a pieno titolo nel Progetto individuale per il recupero e l’integrazione sociale a cura degli enti locali, che la Scuola in collaborazione con l’Asp include nel Progetto educativo individualizzato .

<< Abbiamo notizia e crediamo che sia positivo – dichiarano Antonella Granello ed Elvira Morana – che si stia prevedendo di creare un capitolo specifico nel bilancio regionale specificatamente per l’assistenza igienico-sanitaria agli studenti e alle studentesse con una dotazione di 5 milioni, ma occorre garantire che la copertura finanziaria per l’assistenza e la comunicazione sia per tutto l’anno non rimanga bloccata . Come ribadito nell’ultimo incontro Regionale e per la quale insisteremo , occorrono procedure più snelle e che diano continuità di servizi , dall’inizio alla fine di ogni anno scolastico, affinché le famiglie non subiscano ulteriori mortificazioni e vengano garantiti i servizi essenziali di cui hanno diritto i loro figli , come il diritto alla frequenza degli alunni grazie alla professionalità di alcune figure lavorative di cui il nostro territorio non può farne a meno>>

Ultime notizie in diretta

Oggi scuole chiuse, sulle ordinanze c’è però l’incognita dei ricorsi al Tar

di Mario Torrente Dunque, oltre a Trapani, da oggi le...

Covid, Musumeci scrive a Speranza

Un ultimo appello del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, al governo nazionale...

Basket, i granata vincono il derby 83-78

2B Control Trapani vs Infodrive Capo d’Orlando 83-78 Parziali: (23-28; 48-45;...

Il sindaco Tranchida partecipa all’incontro on line con gli studenti

Il Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, invitato dagli studenti, ha partecipato alla manifestazione/riunione...

Continuano i lavori a Bresciana

Procedono senza sosta da una settimana, compresi i giorni festivi come oggi, di...

Scuole chiuse anche a Buseto Palizzolo

Questa mattina il sindaco di Buseto Palizzolo Roberto Maiorana ha firmato l'ordinanza con...

Castellammare del Golfo: sospese le attività didattiche in presenza al 17 al 22 gennaio

Dopo il parere favorevole dell’Asp, il sindaco Nicolò Rizzo ha firmato l’ordinanza di...

Paceco, sospesa l’attività didattica in presenza nelle scuole

La didattica a distanza dal 17 gennaio fino al 26 Gennaio 2022 in...

Partanna: sospese le attività didattiche in presenza al 17 al 26 gennai

Come anticipato già nella giornata di venerdì 14 gennaio, con ordinanza n. 4...

Altre Notizie di Oggi

Avviso conclusione indagini per sette uomini vicini alle cosche trapanesi.

Indagati, dalla Procura di Trapani, sette persone alle quali è stato notificato l'avviso di conclusione delle indagini. Si tratta di Paolo Marino,...

Divieto di avvicinamento per un trapanese di 36 anni

Atti persecutori nei confronti della ex fidanzata. Questa l’accusa formulata dai carabinieri della compagnia di Trapani nei confronti di un uomo di...

Chiesta l’archiviazione per Rizzi, indagato per violazione di domicilio e diffamazione

Il pubblico ministero Giulia Signaroldi ha chiesto al GIP del Tribunale di Trapani di archiviare il procedimento penale a carico dell'animalista Enrico...

GdF. Gas effetto serra sequestrato a Palermo. Era destinato ad azienda di Marsala

Decine e decine di bombole di gas fluorurato sono state intercettate nel porto di Palermo dalla Guardia di Finanza e dalla Agenzia...

Estorcevano prestazioni alberghiere: due giovani indagati dalla Polizia di Stato

Il più grande è stato arrestato dalla polizia e sottoposto ai “domiciliari”. Per il complice, invece, è scattato l'obbligo di dimora

Marsala. Denunce e sanzioni dopo i controlli dei carabinieri

Quattro persone denunciate, tre segnalate alla Prefettura altre due sanzionate per violazione delle norme anti-Covid. Il bilancio di un servizio di controllo...
Trapani
nubi sparse
10.7 ° C
11.1 °
10.5 °
79 %
1.9kmh
46 %
Lun
13 °
Mar
13 °
Mer
12 °
Gio
12 °
Ven
11 °