16.1 C
Trapani
venerdì, Maggio 24, 2024
HomeAttualitàAl Liceo della comunicazione e della cultura enogastronomica dell'Istituto ‘Florio’ di Erice...

Al Liceo della comunicazione e della cultura enogastronomica dell’Istituto ‘Florio’ di Erice un corso sulla Semiotica e il linguaggio del cibo attraverso l’arte

Ha preso il via oggi al Liceo della comunicazione e della cultura enogastronomica dell’Istituto Superiore ‘Florio’ di Erice un corso dedicato alla Semiotica e al linguaggio del cibo attraverso l’arte, che si articolerà in 30 ore di approfondimento grazie alle quali gli alunni dell’indirizzo liceale a curvatura enogastronomica potranno potenziare il percorso sulla comunicazione enogastronomica. Il corso è tenuto da Andrea Ruisi, già ALMA Chef Ambassador, freelance chef e F&B Consultant. “Un percorso – sostiene la dirigente scolastica Pina Mandina – di  sperimentazione e ricerca su “Arte e cibo: semiotica del gusto” che approfondisce i temi del Gusto e della sua geografia, i significati semantici e sintattici del cibo, che è già di per sé linguaggio, comunicazione ed espressione artistica. Il cibo, dunque, quale punto di osservazione privilegiato per lo studio della cultura umana e sociale, ambasciatore culturale di un territorio”.
Andrea Ruisi è diventato ALMA Ambassador nel corso del 2018, dopo un periodo come chef Eventi svolgendo la sua attività di ambasciatore del gusto e della cucina italiana in Bosnia, Croazia e Turchia e, successivamente, in India.“La cucina italiana e i suoi valori hanno delle valenze socio-culturali, oltre a quelle squisitamente legate al gusto – dice lo stesso Ruisi -. Etica, stagionalità, tradizione, rispetto, tecnica, storia, cultura: la gastronomia è una forma di comunicazione ed è, di fatto, probabilmente tra le forme più intime di comunicazione”. Queste le lezioni tematiche programmate:1^ lezione: arte e cibo: semiotica del gusto. I risotti d’autore2^ lezione: binomio arte-artigianato. Le paste fresche d’autore3^ lezione:  I manifesti della cucina. I piatti freddi d’autore4^ lezione: Valore artistico delle preparazioni tradizionali. I pupi cu l’ova5^ lezione: Regole tecniche di composizione dei menu. Storia dei menuIl corso sarà completato da ulteriori tre lezioni tematiche che saranno tenute dal prof. Manuel Martinez:1^ Narrare e comunicare il cibo2^ Tecniche di scrittura enogastronomica3^ Editoria enogastronomica e generi di scrittura.
Ruisi è Consulente Food and Beverage & ICT, Chef Freelance e International Ambassador ALMA, Startupper e Business Planner,  Membro del Comitato Tecnico Scientifico dell’Accademia Siciliana della Pasta e del Tavolo Tecnico del Primo Parco Mondiale della Dieta Mediterranea, Chef formatore, collaboratore del Future Cooking Lab / Dip.to Fisica Università di Parma; dal 24 ottobre 2016  al 31 dicembre 2017 Responsabile Settore Eventi, Consulenza e Ricerca di ALMA – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana.

- Advertisment -

Altre notizie