20.2 C
Trapani
martedì, Aprile 16, 2024
HomePoliticaErice, in consiglio comunale arriva Sofia Mazzeo

Erice, in consiglio comunale arriva Sofia Mazzeo

Di Nicola Baldarotta

Il dispiacere e la tristezza per la morte di Luigi Nacci non è ancora passato e difficilmente sarà superato, considerato l’affetto che tutta l’assemblea consiliare ericina provava per lui, ma come si suol dire la vita continua e l’attività politico-amministrativa richiede una sostituzione nel ruolo di consigliere comunale. Ed anche, ma questo avverrà successivamente, della figura di presidente dell’assemblea consiliare, ruolo ricoperto da Nacci.

Oggi pomeriggio, intanto, si procede con la surroga. In consiglio comunale arriva la giovanissima Sofia Mazzeo, figlia dell’avvocato Alberto attuale cosnigleire comunale e assessore al Comune di Trapani. Fruttuosi i 98 voti ottenuti durante la competizione elettorale del 2022 quando, nella lista dell’UDC, arrivò seconda alle spalle di Luigi Nacci che di voti ne prese 238.

Sofia Mazzeo, lo diamo per scontato, si siederà fra gli scranni della maggioranza a sostegno della Sindaca Toscano.

Nei prossimi giorni, invece, il consiglio comunale tornerà a riunirsi per approvare il DUP, documento unico di programmazione, e poi inizierà il dibattito sul bilancio di previsione 2024/2026.

Le sedute saranno presiedute dalla vicepresidente Assunta Aiello.

Ma è proprio sul ruolo di Presidente del Consiglio comunale che si attende di capire come si comporterà la maggioranza per non lasciare una pedina importante, dal punto di vista istituzionale, a disposizione della minoranza che, dopo la scelta di Aiello di dichiararsi indipendente, conta in un certo senso già sulla vicepresidenza del consiglio comunale.

L’argomento è all’ordine del giorno dei lavori consiliari successivi all’approvazione degli strumenti finanziari, DUP e bilancio. Ma la maggioranza ha già iniziato ad interrogarsi sin da subito.

- Advertisment -

Altre notizie