12.9 C
Trapani
sabato, Marzo 2, 2024
HomeL'ospiteGarraffa: "We have a dream"

Garraffa: “We have a dream”

Lo storico presidente della Pallacanestro Trapani ha chiarito la sua posizione sul Palagranata.

L’Asd Granata Basket Club per voce dello storico presidente della Pallacanestro Trapani, Vincenzo Garraffa, ha diffuso una nota in merito all’asta fallimentare che vede il Palagranata in vendita.

Di seguito la lettera:

In merito a voci incontrollate, e forse strumentalmente diffuse, secondo le quali mi viene attribuita la volontà di partecipare personalmente al bando per l’acquisto del Palagranata, avverto l’obbligo e sento il dovere di smentire categoricamente siffatte illazioni, al fine di evitare aspettative prive di seria concretezza e qualsivoglia confusione su questo argomento che mi sta, comunque ed in ogni caso, particolarmente a cuore.

Com’è noto la prossima scadenza per la vendita giudiziaria del Palagranata è stata fissata per il prossimo mese di novembre e in quella data il curatore nominato dal giudice delle esecuzioni dovrà valutare le eventuali offerte pervenute per rilevare il Palagranata.

“We have a dream” è il motto che un gruppo di amici, me compreso, ci siamo dati, coltivando un sogno, il desiderio ed una titanica (e come tale forse quasi impossibile) iniziativa finalizzata al tentativo di riportare il Palagranata al centro di un progetto sportivo e sociale della nostra piccola e splendida Trapani.

“We have a dream” che il Palagranata, tempio del basket della mai dimenticata Pallacanestro Trapani, possa essere nuovamente la casa ed il rinascimento sportivo del basket della nostra città.

“We have a dream” che il Palagranata possa diventare, con pari impegno e sensibilità, il naturale luogo di riferimento, di riunione e di servizio della gioventù trapanese.

“We have a dream” che il Palagranata, least but not last, possa diventare il naturale luogo di riferimento dei ragazzi e delle ragazze disabili della nostra città, ai quali già dedichiamo con l’associazione ASD GRANATA BASKET CLUB i nostri pensieri, le nostre energie, e l’assistenza di cui hanno bisogno, che meritano ed hanno il diritto di ricevere perché non sono figli di un Dio minore ma creature delicate, creature che, sul piano esistenziale, danno abitualmente di più di quanto ricevono.

Al riguardo ritengo l’occasione propizia per ribadire come l’associazione fondata insieme ad un gruppo di amici, l’ASD GRANATA BASKET CLUB, presieduta da Alessandro Aiello ed alla quale mi onoro di appartenere, che oggi ha come scopo l’utilizzo del basket come strumento terapeutico e di inclusione per ragazze e ragazzi con disabilità, è disponibile a dialogare con qualunque interlocutore, soggetto fisico o giuridico, per creare le condizioni affinchè si restituisca alla città una struttura sportiva e sociale come il Palagranata.

Quella che oggi è considerata una struttura fatiscente può e deve tornare ad essere una grande risorsa per la nostra piccola e splendida Trapani.
E’ con questo sogno nel cuore che ci mettiamo a disposizione della collettività per qualunque contributo o idea che ci venga richiesta.

“We have a dream”… e se il nostro sogno è anche il tuo non indugiare fai un passo avanti, alza anche solo un dito, dai la disponibilità per un contributo di qualsivoglia entità e contatta Alessandro Aiello, Giacomo Genovese o me: potresti essere tu il decisivo piccolo Davide che sconfigge il Golia.

Vincenzo Garraffa

- Advertisment -

Altre notizie