14.1 C
Trapani
lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeSportZoghlami chiude al nono posto alle Olimpiadi

Zoghlami chiude al nono posto alle Olimpiadi

L'atleta valdericino ha partecipato alla finale olimpica di Tokyo nella specialità dei 3000 siepi.

Uno dei dieci migliori atleti al mondo, nei 3000 siepi, è un talento valdericino. Si chiama Ala Zoghlami ed oggi è entrato nella storia della nostra società e dello sport siciliano. Nella finale delle Olimpiadi di Toyko 2020 l’atleta del Cus Palermo ha chiuso al nono posto, in 8:18.50, secondo in Europa dopo il finlandese, Topi Raitanen (8:17.44), ottavo proprio davanti Ala. E’ un risultato eccezionale, visto il dominio africano nel Mezzofondo.

Gara accorta quella di Ala, che gioca d’astuzia e si incolla sin dai primi passi al favoritissimo El Bakkali. Lo segue per tutta la gara, sino a quando al penultimo giro i due etiopi, Girma e Wale, insieme al keniano Kigen, ingranano una marcia alla quale non è possibile resistere. L’altro azzurro, Abdelwahed crolla a quattro giri dal termine, così Ala deve abbandonare ogni gioco di squadra e resistere, lottando per un posto (a dir poco) prestigioso nella Top10 mondiale. Alla fine arriva, grazie ad una delle sue solite volate finali, che gli permette anche di togliersi la soddisfazione di tagliare il traguardo davanti a Kibiwot, uno dei favoriti alla vigilia dei Giochi.

Da Valderice al Centro Universitario Sportivo, da Palermo a Tokyo. E da lì il sogno: Ala Zoghlami tra i primi dieci al mondo, secondo migliore atleta di specialità d’Europa. Che storia eccezionale.

- Advertisment -

Altre notizie