19.1 C
Trapani
lunedì, Maggio 20, 2024
HomeAttualitàLa Giornata internazionale delle zone umide

La Giornata internazionale delle zone umide

Si tratta delle aree che rappresentano i luoghi più̀ ricchi di biodiversità al mondo, ma al contempo anche gli ecosistemi più fragili ed a rischio del pianeta.

Celebrata la Giornata mondale delle zone umide. Si tratta delle aree che rappresentano i luoghi più̀ ricchi di biodiversità al mondo, ma al contempo anche gli ecosistemi più fragili ed a rischio del pianeta.

Tra le aree riconosciute dalla Convenzione Ramsar come zona umide di importanza internazionale c’è anche la “Riserva Naturale Orientata delle saline di Trapani e Paceco” ambiente di grande bellezza, meta di appassionati di birdwatching. Ed in occasione delle Giornata internazionale delle zone umide il WWF, Ente Gestore della Riserva delle Saline, ne ricorda l’importanza ed il ruolo non solo come scrigno di biodiversità con specie anche uniche al mondo che vivono in questa zona umida, ma anche come regolatore delle dinamiche idriche tra terra e mare.

Proprio di queste ultime settimane sono gli interessanti avvistamenti dell’avifauna all’interno dei mille ettari del sito protetto e lungo la costa della Riserva, dove il personale dell’area protetta e gli appassionati birdwatchers hanno osservato migliaia di uccelli sia in occasione del censimento degli uccelli acquatici che fino a pochi giorni fa, con interessanti osservazioni di specie come lo Smergo minore e la Gazza marina.

È noto che la Riserva delle saline è continuamente sorvolata da migliaia di uccelli che compiono in modo regolare migrazioni lungo precise rotte volando per migliaia di chilometri ed affrontando pericoli ed insidie che spesso possono anche costare la vita. Se c’è ancora tanto da studiare sulle migrazioni di molte specie un dato è invece certo ossia l’importanza, per migliaia di uccelli, di questo lembo di terra che rappresenta un rifugio in cui riposare e dove alimentarsi per accumulare le riserve di grasso necessarie per proseguire il lungo viaggio.

La designazione della Riserva delle saline di Trapani e Paceco, quale area Ramsar, ai sensi dell’omonima convenzione internazionale e di sito Natura 2000 ai sensi delle Direttive comunitarie “Habitat” ed “Uccelli”, testimonia, nel contesto internazionale della conservazione delle specie e degli habitat, l’eccezionale importanza ed il ruolo di questa vasta zona umida.

- Advertisment -

Altre notizie