Mobilità garantita: Comune di Petrosino, Convitto Audiofonolesi e Pmg Italia assieme per un nuovo servizio di trasporto sociale

75

Consegnato oggi un pulmino al Convitto Nazionale Audiofonolesi di Marsala nell’ambito di un progetto di mobilità garantita a favore delle persone svantaggiate e diversamente abili. L’acquisto del pulmino è stato possibile grazie al Patrocinio del Comune di Petrosino in collaborazione con il Convitto Nazionale Audiofonolesi di Marsala e con l’azienda Pmg Italia Spa nell’ambito di una collaborazione pubblico-privata che ha l’obiettivo di promuovere forme di autonomia e integrazione sociale. Il  mezzo di trasporto, attrezzato per l’accompagnamento di disabili, è stato acquistato dalla Pmg Italia grazie al contributo di 15 aziende locali e ceduto in comodato d’uso gratuito al Convitto per Audiofonolesi.

La consegna del mezzo è avvenuta questo pomeriggio nel piazzale antistante il Municipio di Petrosino alla presenza del Sindaco Gaspare Giacalone, del Presidente del Consiglio Comunale, Davide Laudicina, degli Assessori Comunali Roberto Angileri e Luca Facciolo, della Dirigente del Convitto Audiofonolesi, Maria Parrinello, e dell’Ambassador Pmg Italia, Laura Croce. Presenti anche i rappresentanti delle aziende che hanno contribuito all’acquisto del mezzo e i rappresentanti dell’Anfass Marsala che fino a oggi ha prestato uno dei propri mezzi in dotazione al Convitto per il trasporto dei bambini. Tutte le informazioni necessarie per usufruire del servizio verranno comunicate prossimamente.

“Sono un Sindaco felicissimo”, evidenzia Giacalone, “perché oggi abbiamo fatto una di quelle cose che più mi piace fare per il mio ruolo: come Comune di Petrosino abbiamo contribuito a un progetto realizzato grazie alla generosità di varie aziende locali per l’acquisto di un pulmino attrezzato, che consentirà l’attivazione di un servizio di trasporto per le bambine e i bambini ospiti del Convitto nazionale audiofonolesi di Marsala. Un gesto davvero bello e speciale che arriva in un momento difficile e dopo due anni di pandemia. E’ così che vogliamo il mondo: pieno di generosità e di attenzione per i bambini. E’ così che possiamo costruire un mondo migliore e pieno di pace. Ed è assurdo che la Regione e le Istituzioni non prevedano somme per l’acquisto di questi mezzi di trasporto: questo deve cambiare!”

“Questa esperienza”, afferma l’Assessore Facciolo, “rappresenta la prova del fatto che, di fronte alle esigenze dei più fragili, la nostra comunità e le attività commerciali sono pronte a rispondere immediatamente, mettendo da parte logiche egoistiche e legate solo al profitto per contribuire in termini di solidarietà e sussidiarietà”.Un ringraziamento va a tutte le ditte e aziende che hanno dato il loro contributo: L’Agren Srl, Ingrasciotta Leonardo, Baiata Leonardo & C., Mam Designer srl, Comi Group srl, Cantine Petrosino, Ingrosso Ortofrutta Gaf, Studio di Patologia Clinica Governale, Farmacia Nuova, Edil News, Bgf Calcestruzzi, Agribios La Vela, Marino Srls, Vanin srl, Montalto Baldassare.