Home Cronaca Bentornata Angela!

Bentornata Angela!

La giovane trapanese rimasta coinvolta nel’esplosione di Parigi, questa sera, ha fatto rientro nella sua abitazione di Xitta.

Dall’inferno di Parigi a Xitta. Un volo di ritorno denso di emozioni, sensazioni e prospettive future che prima sembravano compromesse e che ora, invece, sono di nuovo possibili. Certo la strada da percorrere è ancora lunga, ma gli ostacoli, almeno quelli più difficili, sembrano essere stati superati. Dopo il buio, insomma, la luce. Dopo la paura la gioia. Condivisa con quanti in questi mesi di trepidazione, ma anche di speranza, non hanno mai smesso di tifare per lei. Questa sera, Angela ha fatto rientro a casa e sta bene. Ormai è lontano quell’odore acre di morte e devastazione, conseguenze di una esplosione che ha squassato un intero quartiere. Ad accogliere la leonessa di Xitta, Angela Grignano di 24 anni, partita alla conquista della Francia, con un sogno nel trolley e cioè diventare ballerina, amici, parenti, semplici conoscenti. 

“Bentornata a casa Angela”, lo striscione affisso sul muro del palazzo di via Del seme, dove vivono i genitori della ragazza. “Siete tutti pazzi, siete tutti pazzi, pure gli Ottoni animati ci sono”, le prime parole pronunciate da Angela appena arrivata a casa. Commovente, poi, l’abbraccio con la nonna: “Te l’avevo detto che sarei tornata, ed eccomi qua”. 

Quel maledetto 12 gennaio è lontano.  Angela Grignano era  rimasta gravemente ferita nell’esplosione in Rue de Trévise a Parigi. Lei era in Francia da un mese e mezzo e lavorava all’Hotel Ibis. Dopo gli studi universitari aveva scelto di trasferirsi nella capitale francese per due ragioni: non pesare economicamente sulla famiglia e cercare di sfondare nel campo dell’arte dopo aver  a frequentato a Xitta la  scuola di danza,  «Crisalide». «Parigi, un’avventura sulla quale mi sono buttata a capofitto senza pensare, mia dimora ormai da un mese e mezzo nella quale ripongo grande fiducia e speranza. Alla quale sto donando tutta me stessa per mettermi in gioco e vedere cosa è disposta regalarmi dopo tanti sacrifici», scriveva in un post su Facebook per salutare il nuovo anno.  Poi l’esplosione, la corsa all’ospedale, la grande paura  e la gara di solidarietà che ha coinvolto tutta l’Italia. “Non me l’aspettavo tanto calore”, dice Angela mentre lentamente varca il portone d’ingresso del palazzo, cullata dalle note degli Ottoni Animati stasera più scatenati che mai. Per lei da ora inizia un nuovo capitolo. 

Ultime notizie in diretta

Pari per l’Handball Erice

Ac Life Style Erice vs Ariosto Ferrara 29-29 Parziali: (14-15; 29-29).

Arrivano le Zes: nel Piano della Regione c’è anche il porto di Trapani

di Mario Torrente Le Zes, le Zone economiche special istituite...

Super green pass da lunedì

Da lunedì 6 dicembre scattano le disposizioni del Super green pass di cui...

Ultimo fine settimana di Trapaniphoto

Ultimo fine settimana per potere visitare la mostra allestita a Sant’Agostino nell’ambito di...

L’ASD Atletica leggera SPRINT ha aderito al progetto denominato “Vivi l’Atletica insieme ai suoi CAMPIONI”

L’ASD Atletica leggera SPRINT presieduta da Angelo Badalucco, affiliata alla FIDAL Sicilia (che...

Comune di Campobello: il sindaco annuncia intensificazione dei controlli a partire dal 6 dicembre

«Nei prossimi giorni, mediante l’impiego di forze dell’Ordine, di Polizia e della Polizia...

Garanzia Giovani: CNA Trapani si adopera per attivare 500 tirocini in provincia

Non solo l’Organizzazione di categoria con più imprese associate della provincia, ma anche...

I granata devono confermarsi

di Federico Tarantino Confermarsi per risalire. È questo lo spirito...

Oggi in onda su Telesud

Alle 19,40 trasmetteremo il Magazine della settimana. Domani alle...

Altre Notizie di Oggi

Marausa: tampona auto e fugge. Rintracciato e denunciato dai Carabinieri

I Carabinieri di Napola sono intervenuti nella frazione di Marausa a seguito di un incidente stradale in cui il conducente di un’auto...

Pantelleria, rientra illegalmente in Italia e tenta di prendere un volo

I Carabinieri di Pantelleria hanno arrestato un cittadino tunisino di 33 anni per il reato di ingresso illegale nel territorio dello Stato...

Misiliscemi: non si ferma all’alt, investe carabiniere con scooter rubato

I Carabinieri di Paceco hanno arrestato un ragazzo ericino di 18 anni per resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni aggravate e ricettazione. Il...

Una commissione parlamentare d’inchiesta per Denise Pipitone

La scomparsa di Denise Pipitone da Mazara del Vallo, il primo settembre del 2004, e soprattutto le complesse fasi delle indagini e...

Atti persecutori nei confronti della vicina di casa

I Carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo hanno arrestato un pregiudicato di 53 anni per il reato di atti persecutori, nei...

Ubriachi danneggiano un bar

I Carabinieri della Compagnia di Alcamo sono intervenuti a Custonaci dove il gestore di un bar aveva chiesto l’intervento in quanto dei...
Trapani
nubi sparse
12.8 ° C
14.1 °
11.6 °
86 %
4.1kmh
78 %
Dom
14 °
Lun
11 °
Mar
13 °
Mer
16 °
Gio
13 °