18.2 C
Trapani
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeCronacaTrapani, due giorni di emergenza idrica

Trapani, due giorni di emergenza idrica

di Luigi Todaro

Ci risiamo. E’ ancora emergenza idrica a Trapani proprio ora che cominciano ad arrivare i primi turisti, preludio del “viavai estivo”. Per due giorni rubinetti a secco nelle case e nelle attività commerciali. Il disservizio, l’ennesimo, questa volta è da imputare ai lavori – che inizieranno domani – per il ripristino della condotta sulla strada provinciale Erice-Mazara. Condotta che era stata danneggiata durante le operazioni di messa in posa della fibra ottica. Gli operai provvederanno a montare il tubo da 800 mm che consentirà lo scorrimento in sicurezza. Fino ad oggi, l’erogazione era stata garantita dal by-pass che ha consentito la distribuzione dell’acqua in città. Ora, però, altri due giorni di penuria. Sono, infatti, previsti 48 ore di lavoro. Di conseguenza, erogazione sospesa domani e dopodomani

La situazione, però, dovrebbe ritornare alla normalità a partire da sabato prossimo. Il Comune, tuttavia mette in guardia gli utenti: qualche disagio, anche nei prossimi giorni, infatti, si potrebbe verificare in quanto la condotta non sarà a pieno regime con i flussi d’acqua provenienti dai pozzi di Bresciana. L’ invito, pertanto, è quello di evitare sprechi e contenere i consumi

- Advertisment -

Altre notizie