Donata al sindaco di Campobello una tesi di Laurea in Pianificazione urbanistica

49

“Pianificazione del territorio e abusivismo nell’ordinamento italiano, con un focus particolare sul caso “Tre Fontane” è il tema trattato nella tesi dalla giovane campobellese Paola Indelicato, che il 12 aprile scorso ha conseguito la laurea in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Pisa e che ha donato una copia del suo elaborato finale al sindaco Giuseppe Castiglione.

Lo studio condotto da Paola Indelicato, nell’ambito del diritto amministrativo, parte dall’analisi storica delle norme di pianificazione urbanistica, passando in rassegna i vari provvedimenti di condono e le sanatorie edilizie al fine di analizzare, in modo particolare, il caso di Tre Fontane. «Grazie all’aiuto del Sindaco, dell’assessore all’Urbanistica e dei funzionari tecnici del Comune – scrive la giovane del suo elaborato finale – ho cercato di dare un nuovo approccio allo studio di questo tema al fine delineare un possibile scenario futuro».

«Ringrazio la nostra concittadina Paola Indelicato – ha affermato il sindaco Castiglione –  per aver donato alla città di Campobello un lavoro originale frutto di uno studio certamente delicato e complesso, che sarà acquisito al patrimonio bibliografico dell’ente all’interno della biblioteca comunale affinché possa essere messo a disposizione di tutta la cittadinanza e di chiunque volesse consultarlo».