Proposte di CIFA Trapani per il PUG della Città di Mazara del Vallo

65

Lo scorso 29 aprile si è riunito il Direttivo di C.I.F.A. Trapani. Nel corso della riunione sono stati discussi i seguenti punti all’ordine del giorno: ANPAL Fondo Nuove competenze e comunicazione alle imprese; Formazione 4.0; Zone Economiche Speciali (ZES); Centro Studi Lavoro e Welfare; Pianificazione Workshop aziende aderenti Confederazione C.I.F.A. Trapani; Costituzione Associazione Infermieri Pensionati Italia – AIP Italia, Associazione Metalmeccanici Provincia di Trapani. Altro punto all’ordine del giorno affrontato è stato quello relativo all’elaborazione del Piano Urbanistico Generale da parte del Comune di Mazara del Vallo. 

Lo scorso 11 ottobre una delegazione di C.I.F.A. Trapani, guidata dal presidente Gaspare Ingargiola, ha partecipato ad una riunione presso il “Civic Center” convocata dal responsabile Servizio Pianificazione territoriale, l’arch. Michele Caldarera, che prevedeva in quella fase il coinvolgimento di soggetti pubblici e privati e rappresentanti degli ordini e collegi professionali. Alla riunione oltre all’arch. Caldarera, che ha spiegato tecnicamente le diverse fasi della procedura, ha partecipato anche l’assessore all’Urbanistica, Vincenzo Giacalone, il quale ha spiegato gli obiettivi strategici approvati con delibera di Giunta n.165 del 2020. La delegazione di C.I.F.A. Trapani si  è impegnata a fornire –entro il 31 dicembre secondo crono-programma- una serie di proposte sull’apposita piattaforma (forum) elettronica comunale dedicata al PUG. A seguito di una riunione del Direttivo di C.I.F.A. Trapani, lo scorso 22 dicembre sono state inserite nella suddetta piattaforma le proposte, articolate e corredate da documentazione fotografica eseguita nei luoghi ove proposti gli interventi, nelle varie sezioni di competenza. Ecco le proposte di C.IF.A. Trapani suddivise in base alle sezioni previste dal PUG del Comune di Mazara del Vallo: 1) Dragaggio Fiume Mazaro e rivitalizzazione area porto canale; 2) Rivitalizzazione commerciale del centro storico di Mazara del Vallo; 3) Area Fitness Outdoor – Lungomare San Vito; 4) Area Fitness Outdoor – Lungomare Fata Morgana, 5) Area commerciale ed artigianale sulla SS.115 in direzione Marsala; 6) Area commerciale ed artigianale nei pressi del Quartiere Mazara Due;  7) Mercato rionale con prodotti a km 0  – Lungomazaro Ducezio/Via E. De Amicis.  

C.I.F.A. Trapani lo scorso 15 aprile ha inviato, tramite pec, al Comune di Mazara del Vallo una richiesta circa lo stato di avanzamento per la redazione dell’importante strumento urbanistico e un riscontro in merito alle suddette proposteIl Direttivo provinciale della Confederazioneresta in attesa che il Comune di Mazara del Vallo possa convocare un’ulteriore riunione con i soggetti pubblici e privati coinvolti in questa prima fase relativa al PUG al fine di discutere le proposte da ciascuno avanzate.