Il sindaco Massimo Grillo conferma la continua attenzione sulla situazione “west nile”

56

Nell’esprimere le condoglianze della comunità marsalese alla famiglia del cittadino deceduto a causa della febbre virale “west nile”, il sindaco Massimo Grillo conferma la continua attenzione sulla situazione generale dell’infezione che, al momento, non presenta particolari ragioni di allarme. I contatti con l’Istituto Zooprofilattico dell’Asp sono costanti e si è avuta la conferma che il sistema di trappole per rilevare la presenza dell’insetto nella zona del versante nord ha dato finora esito negativo. Sul punto, l’Amministrazione Grillo ha sollecitato una riunione dell’Unità di Crisi per un quadro più aggiornato e completo della situazione. Si aggiunga altresì che, anche se non c’è mai stata un’emergenza “west nile”, la disinfestazione del territorio programmata dal Comune è stata prioritariamente concentrata sul suddetto versante nord.