Quadro rubato all’asta, recuperato dai carabinieri

409

Il quadro raffigurante la “Visitazione della Madonna” rubato nel 1982 torna a casa. Dopo una serie di articolate indagini, i carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Palermo, di concerto con i militari della compagnia di Castelvetrano, lo hanno restituito a don Giuseppe Undari, parroco della chiesa di San Domenico. Il  prezioso dipinto, è stato recuperato confrontando le immagini e i dati riguardanti le opere presenti nel catalogo di una casa d’aste palermitana con quelle contenute all’interno della “Banca Dati dei Beni Culturali illecitamente sottratti”. I militari dell’Arma hanno focalizzato l’attenzione su un dipinto di provenienza sospetta. I successivi accertamenti hanno permesso di confermare che si trattava proprio del quadro rubato. Dalle indagini non sono emerse responsabilità a carico della casa d’aste che, in qualità di mandatario, aveva posto in vendita il dipinto per conto di un uomo, denunciato per ricettazione.