Emergenza Covid-19, la Castiglione dona migliaia di scatole di tonno

845

Solidarietà nei confronti di chi ha più bisogno

Sempre vicina al territorio. La Nino Castiglione, una delle aziende “storiche” del trapanese, tra le più importanti al mondo nella lavorazione e commercializzazione del tonno in scatola, ha deciso di sostenere ancora una volta iniziative di solidarietà,
in un momento molto difficile in cui l’emergenza sanitaria da Covid -19 sta creando anche una vera e propria emergenza economica. La Castiglione ha, infatti, aderito, a “Carrello Solidale”, frutto della sinergia tra la CRI – Comitato di Trapani ed il Comune di Trapani, e ad “EricèSolidale”, promossa dal Comune della Vetta, donando alcune migliaia di scatolette di tonno che saranno distribuite a chi ha più bisogno d’aiuto. “In questo momento di emergenza- si legge in una nota pubblicata sul sito internet dell’azienda-, le difficoltà si acuiscono e la solidarietà collettiva è un valore importante da sostenere”.

L’azienda, inoltre, a nome dei propri collaboratori, aveva già dato un contributo economico all’Azienda Ospedaliera Sant’Antonio Abate di Trapani. “Questo gesto- si legge sempre sul sito internet- vuole essere un supporto per l’intera comunità; in questa situazione è ormai chiaro a tutti che l’individualità perde di significato senza il concetto di comunità e di collettività, valori importanti che l’azienda intende sostenere”.