martedì, Giugno 18, 2024
26.1 C
Trapani
HomeSportLa prima è degli Shark

La prima è degli Shark

La squadra granata si aggiudica gara 1 dei quarti di finale dei playoff con Piacenza. Finisce 90-69

Come da prognostico, Trapani conquista la prima gara di questi playoff. Dura solo un quarto Piacenza, e poi soccombe a Trapani che man mano incrementa il suo vantaggio fino al +21 finale. Ai box Renzi e Rodriguez per i granata, Miller per Piacenza. Ovviamente, obiettivi diversi per le due squadre e Trapani c’ha tenuto a mettere subito le cose in chiaro trascinata da un super Mobio autore di 20 punti. Ora un giorno di riposo e lunedì sera gara due, sempre al Pala Shark alle 20:30.

1º Quarto: Trapani Shark inizia con Imbrò, Notae, Mian, Alibegovic e Horton. Piacenza risponde con … I primi 3 canestri di Piacenza portano la firma di Skeens con Trapani che risponde con le triple di Notae e Mian la schiacciata di Alibegovic. Veronesi chiude un gioco da 4 punti dopo il canestro di Serpilli (8-12). Botta e risposta di Horton e Skeens prima della tripla di Imbrò. Marini in penetrazione sigla il primo vantaggio per Trapani (15-14). Serpilli da oltre l’arco riporta su Piacenza. Marini colpisce ancora in penetrazione e Mobio dai 6.75. D’Almeida realizza da sotto. Sulla sirena realizza Pullazi da 3: 23-19 al 10’.
2º Quarto: Mobio in tap-in prima dell’1/2 di Skeens. Mollura dalla media ma Bonacini realizza da sotto. Gentile colpisce in penetrazione costringendo Salieri al time-out (29-22). Botta e risposta da oltre l’arco fra Serpilli e Mobio. Veronesi da sotto prima della tripla di Notae. Notae da sotto prima della tripla di Serpilli (37-30). Notae colpisce in contropiede. Sabatini da sotto: time out per coach Diana. Horton schiaccia su assist di Imbrò. Serpilli mette 2 liberi prima della tripla di Querci: time out per coach Diana (41-37). Alley-oop tra Alibegovic e Horton e tripla di Marini. Nell’ultimo minuto Filoni colpisce da fuori: 46-40 al 20’. 
3º Quarto: Il primo canestro è di Skeens ma risponde Notae. Alibegovic realizza una tripla. Ai 2 punti di Horton risponde Piacenza con 8 punti consecutivi. Horton dalla media interrompe il break. Botta e risposta fra Veronesi e Alibegovic. Tripla di Veronesi che costringe coach Diana a chiamare la prima sospensione (57-55 al 25’). Veronesi in contropiede impatta. Marini in penetrazione e la tripla di Mobio riportano Trapani sul +5. Mobio, Gentile e Mollura fanno 2/2 dalla lunetta (68-57). Veronesi con 1 libero interrompe il break di 11-0 di Trapani. Mobio in penetrazione prima di un libero di Veronesi: 70-59 al 30’.
4º Quarto: Pullazi colpisce da oltre l’arco prima del 2/2 ai liberi di Marini e del contropiede concluso da Mollura: time out per coach Salieri al 32’ (77-59). Pullazi e Mobio colpiscono con un’altra tripla. Bonacini interrompe il break. La partita è ormai in ghiaccio e gli ultimi 3 minuti servono solo per le statistiche: Trapani Shark vince gara 1, 90-69

(Fonte Trapani Shark)

Parziali (23-19, 23-21, 24-19, 20-10)

Trapani Shark: Joseph yantchoue Mobio 20 (3/6, 4/4), J.d. Notae 14 (4/6, 2/5), Rei Pullazi 12 (0/1, 4/4), Pierpaolo Marini 11 (3/4, 1/1), Chris Horton 10 (5/8, 0/0), Amar Alibegovic 7 (2/5, 1/3), Marco Mollura 6 (2/2, 0/5), Stefano Gentile 4 (1/2, 0/2), Matteo Imbro 3 (0/1, 1/3), Fabio Mian 3 (0/1, 1/5), Fabrizio Pugliatti 0 (0/1, 0/0)

Ucc Assigeco Piacenza: Giovanni Veronesi 15 (3/6, 2/10), Brady Skeens 14 (6/8, 0/0), Michele Serpilli 13 (1/3, 3/6), Gherardo Sabatini 7 (2/5, 1/2), Ursulo D’almeida 7 (2/2, 0/0), Lorenzo Querci 6 (0/1, 2/2), Federico Bonacini 4 (2/6, 0/2), Niccolo Filoni 3 (0/2, 1/2), Filippo Gallo 0 (0/1, 0/2), Samuele Angeletti 0 (0/0, 0/0), Umberto Manzo 0 (0/0, 0/0), Matteo Gherardini 0 (0/0, 0/0)

Stefania Renda 

Altre notizie