martedì, Giugno 18, 2024
29.1 C
Trapani
HomeCronacaOmicidio-suicidio a Palermo, due coniugi trovati morti nella loro casa

Omicidio-suicidio a Palermo, due coniugi trovati morti nella loro casa

Omicidio-suicidio, questa mattina, al centro storico di Palermo. Una coppia di coniugi è stata rinvenuta priva di vita nella loro abitazione di via Notarbartolo. La donna aveva una pistola in pugno. A dare l’allarme, la figlia. Non riusciva a mettersi in contatto con i genitori e così ha chiamato i vigili del fuoco. Quando i pompieri sono entrati nell’abitazione hanno fatto la macabra scoperta. L’uomo, Pietro Delia di 66 anni, era un ex commercialista e dipendente di banca. La donna, Laura Lupo di 62 anni, invece, era una ispettrice della polizia municipale. I carabinieri, che conducono le indagini, non avrebbero riscontrato segni di effrazioni nella porta di casa che avrebbero potuto dare una diversa chiave di lettura di quanto accaduto. Secondo una prima ipotesi si presume che a sparare sia stata la donna, prima al marito per poi puntare l’arma contro di sé. (Lu.Tod)

Altre notizie