14.6 C
Trapani
martedì, Aprile 23, 2024
HomeAttualitàMarsala, buttati come immondizia il giorno di Pasqua

Marsala, buttati come immondizia il giorno di Pasqua

Ennesimo abbandono di gattini appena nati, strappati alla loro mamma

Oltre ad essere un reato, quello dell’abbandono di cuccioli di cani e gatti è diventata una vera e propria emergenza in provincia di Trapani ed in Sicilia in generale. I volontari sono alle prese con continui casi di ritrovamenti di gattini e cagnolini appena nati, buttati in mezzo al nulla nelle campagne o messi nei cassonetti della spazzatura, destinati a morte certa se non fosse per quegli “angeli” che non si tirano mai indietro, pronti a tentare di tutto per salvare delle vite. L’ultimo ritrovamento, in ordine di tempo, è avvenuto ieri, giorno di Pasqua, a Marsala. Qualcuno, nonostante l’Italia intera sia in zona rossa, e quindi con spostamenti limitati, ha buttato per strada 4 gattini all’interno di in un sacchetto. A denunciare l’accaduto è stata l’Associazione Randagi del Sud attraverso il suo profilo facebook.

Ma possono i volontari continuare a sopperire alla mancanza di senso civico dei tanti che non fanno sterilizzare i propri animali pensando poi di liberarsi del “problema” buttando come immondizia i cuccioli? Siamo veramente indietro! Servirebbe una campagna di sensibilizzazione a tappeto sull’importanza di sterilizzare gli animali domestici, per controllare le nascite, considerato il fatto che già le città ( i canili e le strade) e le campagne sono piene di randagi e se qualcuno volesse adottare un animale avrebbe solo l’imbarazzo della scelta; e poi bisognerebbe che le Amministrazioni e le Asp incrementassero le sterilizzazioni degli animali, cani e gatti, che vivono per strada. C’è poi l’aspetto riguardante il rispetto delle leggi e l’applicazione delle pene: chi abbandona o maltratta gli animali dovrebbe essere individuato e punito, cosa che nella maggior parte dei casi non accade.

Intanto ecco il post che l’Associazione Randagi del Sud ha pubblicato su facebook chiedendo aiuto per trovare una “mamma gatta” che possa allattare i piccoli:

“Marsala. Giorno di pasqua.Piena quarantena.. Zona rossa ???Pensate che questo basti a limitare la cattiveria umana❓❓❓❓NO.4 GATTINI APPENA NATI GETTATI DENTRO UN SACCHETTO.Fortunatamente il loro pianto ha attirato l’attenzione di alcuni ragazzi che hanno allertato la polizia municipale. Una mamma gatta li starà disperatamente cercando, invece a causa di una mano umana perfida adesso la vita di questi piccoli é appesa ad un filo.Li abbiamo recuperati e allattando con latte artificiale.Sono troppo piccoli, URGE MAMMA GATTA!Non ci sono parole per descrivere questo gesto, i nostri commenti preferiamo non esprimerli perché potremmo scadere nella volgarità.Per infoAssociazione Randagi del Sud3801084714″

- Advertisment -

Altre notizie